Utente 576XXX
Buonasera cari medici, è già da un paio di mesi che ho disturbi come difficoltà a deglutire specie se cibi troppo piccoli come pastina col brodo o riso, premetto che ho appena 18 anni e sono allergico alle graminacee tra cui devo farmi il vsccino, e poi mi avevano anche detto tramite degli esami del sangue, che ero sensibile al glutine...
Avevo fatto una dieta senza glutine e stavo bene la nausea era scomparsa e tutto ora da quasi un anno mangio cose col glutine e ho a volte mal di pancia, sento sempre una stanchezza che mi fa passare le giornate nel divano, ho dolori articolari sopratutto ginocchia, e questa difficoltà a inghiottire non è troppa ma comunque mi disturba... Ho già prenotato una radiografia con bario, ma volevo sapere se questa sensibilità al glutine potrebbe centrare anche perché sono giovane... Sono abbastanza preoccupata, ho paura sia qualcosa di grave

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non credo dipenda da quello. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 576XXX

Da cosa pensa che possa dipendere? Un esofagite da sensibilità a glutine? No... Quindi cosa potrebbe essere sono molto preoccupata...

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Farei una gastroscopia con biopsie
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it