Utente
Salve dottori, scrivo per un vostro parare nell'attesa di rintracciare il gastroenterologo.
Sei mesi fa per vari disturbi ho fatto l'elastasi pancreatica risultato 138 il gastro mi da creon due a colazione e due a sera, l'ho ripetuta questo mese e oggi mi è arrivato il risultato che è 500 (valori di riferimento < 200 patologico - >200 normale) cosa sta a significare?
Dai 200 in poi va bene come valore o è troppo alto?
E la cura con il creon deve essere a vita come mi aveva detto tempo fa il gastroenterologo?
Grazie mille una buona giornata

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
vorrei conoscere i valori anche degli altri enzimi pancreatici ( soprattutto la lipasi ) , l' esame delle feci, se è stato fatto, e l' ecografia o la risonanza magnetica del pancreas.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Lipasi e amilasi li ho fatti ad agosto del 2019 lipasi 21, amilasi 84. Quest anno non li ho ripetuti il gastroenterologo mi ha detto di fare l'elastasi pancreatica. L' ecografia l'ho fatta il settembre scorso ( pancreas regolare per morfologia e struttura, indenne da lesioni focali ) risonanza magnetica l'ho fatta a febbraio dello scorso anno ma mi è stata fatta addome inferiore e scavo pelvico non so se il pancreas rientra, e non c'era niente di particolare,tutto ok anche la risonanza. Esame delle feci fatto mese scorso, numerosi residui di cibo non digerito, grassi neutri ++- fibre carnee Rare fibre vegetali Rare e poi nelle analisi del sangue bilirubina diretta risultato 0,32 valore di riferimento 0,30. Le devo dire che ho una masticazione frettolosa puo essere il motivo di residui di cibo nelle feci,dato che assumo creon?

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Gli altri enzimi sono normali. Tuttavia, l' aumento dell ' elastasi ( enzima specifico del pancreas ) e la presenza di grassi nelle feci depone per una lieve insufficienza pancreatica. Il consiglio è di proseguire con la stessa terapia.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille dottore è stato gentilissimo.

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego, auguri.
Prof. alberto tittobello