Utente
Buongiorno,
Donna 45 anni.
Da un mese lamento dolore epigastrico, che irradia sotto costola sx e dietro dorso sx vicino alla colonna e più in basso sopra al rene sx, che aumenta dopo i pasti.

Avversione cibo, dimagrimento di 6/7 chili, completante stitica (mai stata), feci non formate e marroncino chiaro.

Occhi leggermente itterici.
Sento aria nell’addome a sinistra nel pancreas.
Ma non esce.

Vado in una clinica privata x velocizzare, faccio eco addome, tac addome con contrasto negative, tranne un calcolo rene sx.
In clinica ho sbagliato a dire il peso, ho detto 50 invece di 55...secondo voi può avere inficiato l’esito con il contrasto?

Faccio esami sangue, riscontrano ferro molto basso ((io sempre avuto alto).

Glicemia lievemente alta (sempre avuta corretta),
Resto esami ok, compreso CA19.9 = 10, 2 e CEA 1, 1.

Bocca asciutta, vista sfuocata ed estrema stanchezza dopo i pasti.

Urine e alito che sanno di acetone.

Fatto anche colonscopia e grastroscopia nella norma.

Domanda:
Con tutti questi esami posso escludere il tumore al pancreas?

I 5 chili in meno segnalati possono non aver fatto vedere qualcosa nella tac addome?

Essendo in una clinica non specializzata in pancreas possono non essere abbastanza esperti?

Cosa mi consigliate di fare?
Altri esami e quali?


Sono molto preoccupata perché non ho avuto alcuna risposta ai miei sintomi.

Ringrazio x le vostre risposte.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
No ma è imporobabile
No
Non saprei non credo
Nulla di particolare
Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore e grazie per la pronta risposta.
Lei mi scrive che non posso escludere tumore al pancreas. Ma allora x escluderlo coda devo fare, altri esami strumentali?
E se non è quello il motivo del mio malessere, cosa altro potrebbe essere?
La ringrazio vivamente

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Va rivalutata dal suo medico
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore. Come avrà capito sono molto preoccupata. La cosa che mi preoccupa di più è che è avendo inserito meno liquido di contrasto nel mio corpo possa non essersi visto qualcosa.
Perché ho letto che se ne mette un tot a chili corporeo.
Ma secondo lei non è così giusto? Se camera qualcosa si vedeva. Mi conferma?
Ultima domanda e poi non la stresso più...potrebbe essere il caso di andare da un esperto di pancreas con tutta la documentazione?

La ringrazio molto
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non saprei
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
La ringrazio. Si può spostare questo quesito in area oncologia o chirurgia? Per avere anche altri pareri?
La
Ringrazio molto

[#7] dopo  
Utente
C’è per caso qualche altro cortese dottore che può darmi una mano? Ve lo chiedo per favore , perché non so proprio come muovermi,
Grazie mille a tutti