Utente
Salve dottore e vi ringrazio anticipatamente facendo deglu esame per fastidio dolori... e sangue occulto positivo 2 campioni su tre.
il dottore a deciso per una colonscopia che ho fatto con esito immediato adesso le riporto quanto scritto... Esame condotto fino all, ultima ansa Ileale che viene esplorata per circa 15 cm...normale aspetto della mucosa rettale con pattern vascolare normalmente rappresentato.
Assenza di lesioni macroscopicamente osservabili a carico del rimanente tratto esplorato... questo è il referto a prescindere chi la eseguita mi a detto che non c’è niente niente di irritato niente polipi e come si spiega dolori addominali e sangue occulto non mi ha risposto...dopo volevo sapere inazittutto questo colonscopia fatta è stata fatta e completata ho è stata fatta a metà non andando fino alla fine del colon perché i miei dolori li vorrei risolvere altrimenti dovrei cambiare grazie anticipatamente Cordialmente

[#1]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Dalla relazione si evince che la colonscopia è stata condotta in maniera completa e che non evidenzia condizioni patologiche della mucosa.
La sintomatologia dolorosa potrebbe essere di natura funzionale (colon irritabile), ma l'esame del sangue occulto andrebbe ripetuto. Se dovesse risultare ancora positivo (in assenza di assunzione di farmaci, per esempio antinfiammatori), è indicata endoscopia del tratto digerente superiore (gastroscopia).
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore dell su risposta la gastroscopia è stata fatt anche un 3 anni fa dove evidenziava una ernia iatale con reflusso che non credo sia compatibile con i disturbi di adesso sono come dei spasmi contenuto alla destra che certe volte durano tutto io giorno e questo sangue occulto che non si capisce dove viene dagli esami clinici fatti un mese fa c’erano i globuli rossi a 4.26 mi anno detto che non era niente di preoccupate e in più io salgo occulto si tre campioni 2 positivo che mi consiglierebbe dottore grazie anticipatamente

[#3]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Per ciò che riguarda il dolore addominale sulla destra, può essere indicata - se il suo medico curante è d'accordo - una ecografia per valutare l'impegno delle vie biliari e intanto una terapia con integratori probiotici per migliorare lo squilibrio batterico intestinale.
Per quel che riguarda il sangue occulto positivo, va completata l'esplorazione del tubo digerente se la ripetizione dell'esame risulterà nuovamente positiva: se il tratto alto presentava alcuni anni fa fenomeni di reflusso, bisognerà verificare che non vi siano erosioni della mucosa esofagea e/o gastrica.

PS se scrive da smartphone, comprendo che ci possano essere dei refusi, ma la prego di verificare lo scritto prima di inviarlo poiché la scrittura in questo modo rischia di essere illeggibile e impedirebbe una risposta.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore e scusi per gli errori , le volevo dire che i miei dolori sono di più ha destra con spasmi allo stomaco come delle fitte fortissime ho fatto anche un eco addome completo ma niente di che tutto nella norma non saprei cosa fare più ..ma questo dolore che viene , ma è possibile che provenga dal fegato ho dal pancreas una mia domanda da incompetente .dopo anche per il sangue il gastroenterologo non mi ha detto propio niente .non so che altri esami potrei fare per capire Il fastidio che sto vivendo soffro di sindrome di Gilbert infatti la birublina è sempre sballata sia totale che diretta che indiretta cosa mi consiglia cordialmente..

[#5]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se l'ecografia è nella norma, fegato (vie biliari) e pancreas non sono la causa del problema.
In attesa di una gastroscopia può lenire la sintomatologia dolorosa - se molto intensa - con un antispastico da assumere in modo occasionale.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore e grazie le volevo dire ma è possibile che il dolore provenga per una appendicite visto che sono un po forti .E poi le volevo dire con la colonscopia si dovrebbe vedere appendicite se è infiammata .per quanto riguarda i globuli rossi 4’26 rientrano nella norma grazie dottore

[#7]  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se si fosse trattato di una appendicite la colonscopia l'avrebbe certamente rilevata.
I globuli rossi sono in numero normale.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.