x

x

Dolori fianco destro dopo colonscopia

Gentili dottori, ieri mattina sono stata sottoposta a una colonscopia per una sospetta proctite in seguito ad alcuni sanguinamenti che si erano protratti per circa un mese.
La colonscopia ha dato come esito una congestione emorroidaria interna per cui mi è stata prescritta una terapia.

I fastidi dovuti all'aria insufflata sono quasi del tutto spariti ma ho comunque una sensazione di spossatezza e piccoli doloretti e crampi al ventre, in particolare delle fitte più o meno in corrispondenza del fianco destro.
Può essere normale o è il caso che mi rivolga al medico che ha effettuato l'esame?

Aggiungo che la colonscopia è stata eseguita in sedazione cosciente e ho avvertito solo qualche minimo fastidio.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Una normale reazione (aria, stiramento del colon, ecc), del tutto transitoria, alla colonscopia.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio