Utente
Gentili dottori, vi scrivo per chiedere un parere circa la mia situazione.

Sono un ragazzo di 24 anni che sta assumendo finasteride 1mg per alopecia androgenetica.

Sarei dovuto passare a dutasteride perché l’attuale terapia sembra non stia più facendo effetto.

Prima di passare alla dutasteride mi sono sottoposto a delle analisi del sangue.

Ho riscontrato diversi valori fuori range.

Vi allego alcuni valori ma, se necessario, ne allegherò altri dato che ne ho controllati molti.
Basta che me lo chiediate.

Quali sono le possibili cause di bilirubina alta?

I valori alti di bilirubina possono essere indice di insufficienza epatica?
La glicemia non è un po’ troppo alta, essendo quasi al massimo del range?

Grazie per la disponibilità.



GLICEMIA PLASMATICA

98 (fino a 100)

BILIRUBINEMIA TOTALE

2, 79 (fino a 1, 30)

Bilirubina DIRETTA

0, 66 (fino a 0, 50)

Bilirubina INDIRETTA

2, 13 (fino a 1, 00)


PROTIDEMIA

7, 41 (6, 40 / 8, 30)

ALBUMINEMIA

5, 28 (3, 30 / 5, 20)

COLESTEROLEMIA

154 (fino a 240)


"L. D. L. "
87 (fino a 130)

"H. D. L. "
72 (da 35)

TRIGLICERIDI 46 (fino a 150)

AST/GOT 23 (5 / 35)

ALT/GPT 20 (fino a 55)

LDH 161 (fino a 220)

FOSFATASI ALCALINA (ALP)

79 (da 40 a 150)

GGT 11 (fino a 70)

AMILASI 42 (31 / 107)

LIPASI 24 (fino a 60)

V.
E. S.
I ora.
2 (fino a 20)

(PCR) ad alta definizione.
0, 26 mg/L

Dev.
Standard distribuz.
emazie

33, 60 fl.
(36, 00 / 48, 80)

Coeff.
Variaz.
distrib.
emazie

10, 90 %.
(12, 20 / 14, 70)

CREATININEMIA 0, 67 mg/100 ml
(0, 72 / 1, 18)

eGFR (145, 74) mL / min / 1, 73 mq

(da 60 in poi)

Se necessario, ne allegherò altri dato che ne ho controllati molti.
Basta che me lo chiediate.

Grazie ancora per la disponibilità.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente solo sindrome di Gilbert.
Questa non è una malattia ma un lieve deficit di un enzima del metabolismo della bilirubina senza alcuna connotazione di patologia.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia