Amilasi e lipasi alte

Buongiorno Dottore,
Ho 38 anni, da circa un paio di mesi soffro di disturbi digestivi con episodi di bruciore di stomaco e dolore intermittente fra le scapole.
Ho effettuato un'ecografia dell'addome nella norma, una gastroscopia da cui si evince gastrite eritematosa e cardias incompetente.
La ricerca di HP ha dato esito negativo.
Da due settimane invece i valori delle lipasi e delle amilasi sono alterati.
Le lipasi sono passate da 70 (limite max 53) a 93 in una settimana per stabilizzarsi a 96 dopo due settimane.
Le amilasi sono invece passate da 105 (limite max 119) a 123 in una settimana per stabilizzarsi a 126 dopo due settimane.
Tutti gli altri esami del sangue, inclusi bilirubina, trigliceridi, transaminasi ecc.
sono nella norma.
Devo pensare a un tumore del pancreas?
Aggiungo che prendo Omeprazolo 20 da 3 settimane e Riopan e ho aggiunto Deursil 450 da una settimana.
Grazie per la sua risposta.
Saluti
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
I valori non sono alti in modo preoccupante.
Farei una ecografia delle vie biliari nell'ipotesi di fango.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la sua risposta Dottore.
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,8k 956 12
Mi aggiorni se le fa piacere!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test