x

x

Nausea cronica da diversi mesi. non so più cosa fare

Buongiorno, scrivo perché sono disperata.
Ho 30 anni.
Premetto che mi sono rivolta già a 4o5 gastroenterologi tra cui un primario ma non riesco a risolvere il mio problema.
La nausea cronica.
I momenti in cui si accentua di più sono lontano dai pasti e soprattutto prima di cena o di notte.
Ho perso diversi kili perché non ho più alcuna voglia di mangiare.

Ho effettuato tutti gli esami possibili.
Tutti sono negativi tranne un leggerissimo rialzo della prolattina su cui nessuno si è soffermato.
A dicembre 2018 ho effettuato la gastroscopia dalla quale è emerso un cardias incontinente.
Ho effettuato tutte le cure con antiacidi perché secondo alcuni medici il problema era un reflusso.
Questi farmaci hanno attenuato l'acidità e qualche bruciore che ogni tanto avevo per un po' di tempo ma non hanno risolto la nausea.
Ho preso levopraid e levobren ma nulla.
Difficilmente si calma anche con plasil.
Il giorno dopo è esattamente uguale.
L'ultimo specialista diceva che la causa derivava dall'intestino per una sovraccrescita batterica perché mi è capitato anche di avere alcuni crampi lancinanti notturni con scariche diarroiche.
Non ha escluso un'appendicite cronica o una endometriosi che però non mi è mai stata diagnosticata dal ginecologo.
Ho fatto una cura anche per l'intestino... La pancia sta meglio ma la nausea è sempre presente.
Sono preoccupata perché non so più cosa fare e la vita è un inferno.
Spero possiate darmi un suggerimento.

Grazie.
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 257
Se non l' ha già fatto, completi gli accertamenti anche con un esame completo delle feci.

Prof. alberto tittobello

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio