Utente
Buongiorno.
Da 15 giorni circa accuso crampi addominali e stipsi, metorismo e flatulenza.
Il mio medico curante mi ha dato come cura buscopan e mardegan per 7 giorni, oltre a prescrivermi analisi sangue-urine e feci.
Con la cura i ffastidi sono diminuiti, nelle analisi un valore che mi ha preoccupato è la ferritina a 443 su range 25-250, in quanto su internet ho letto essere un marcatore tumorale, abche se emoglobina e sideremia sono usciti nel range, il resto delle analisi senza asterischi tranne una glicemia a 106.Urine normali e SOF negativo per sangue occulto e parassiti.
I dolori al basso ventre sono molto diminuiti ma per mia tranquillità ho eseguito un ecoaddome completo, dove è risultato un fegato disomogeneo con steatosi, due cisti renali anecoiche di 45mm e di 7 mm, distensione anse addoninali e meteorismo.
In questi giorni sto soffrendo ancora di flatulenza e meteorismo ma senza crampi, però cosa che mi preoccupa ho a volte un senso di nausea soprattutto a stomaco vuoto, con borgorigmi e pirosi gastrica ed eruttazioni.
Per quanto sopra vi espongo le mie domande:
1- è corretto che la ferritina è marcatore tumorale?

2-nell'ecoaddome si sarebbe vista una complicanza, massa allo stomaco oppure l'ecoaddome non indaga lo stomaco?

3-il quadro rappresentato è indicativo di gastroscopia e/o visita da gastroenterologo?

Chiedo scusa per la lunghezza del quesito ma l'ansia sta prendendo il sopravvento.
Grazie per l'eventuali risposte

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Troppa ansia. Nessun rischio tumorale e la visita gastroenterologica la tranquilizzera'

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Dott. Cosentino grazie per la celere risposta anche se non ho capito se il non rischio tumorale di cui parla è perché la ferritina non è un marker o per l'incidenza rapportata alla mia età di 47 anni?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Entrambi
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Dott.Cosentino approfitto nuovamente della sua gentilezza e professionalità.Seguendo il suo consiglio ho effettuato visita gastrologica per problemi intesinali, la diagnosi è stata "strascico di gastroenterite" e il gastroenterologo ha prescitto antibiotici.
Il medico Ha effettuato anche un eco addome completo riscontrando una milza di 15 cm, lo stesso ha detto di stare tranquillo perchè io sono 1. 90 per 118 kg e a suo dire la mia milza non è ingrossata ma "grande", difatti nell'ecoaddome appare omogenea senza segni focali;io non ho ecoaddomi precedenti per fare raffronti.
Mi ha prescitto esami quali ALT GPT GGT FOSFATASI ALCALINA PTT PT INR PCR VES E LDH FIBRINOGENO SIDEREMIA E QPR, tutt irisultati nella norma.
Leggendo su internet ho letto che la milza grossa si associa a bassi gloculi bianchi rossi e piastrine, andando a verificare gli esami del sangue dal 2012 ad oggi ho verificato che nell'emocromo i bianchi e rossi son ostati sempre nel range, mentre le piastrine sono uscite a volta 180. 000, a volte 220. 000, a volte 300. 000 e un mese fa, quando è iniziato i lproblema dell'intestino sono usite 158. 000 su range 150.000-400000, valore più basso in assoluto.
Vorrei sapere è compatibile la milza grande con l'infiammazione intestinale o dovrei iniziare indagini ematologiche per le piastrine basse, avendo letto che piastrine basse e milza ingrossata può essere leucemia?

Grazie anticipatamente per la risposta.

[#5] dopo  
Utente
Ho spostato la richiesta nel area ematologia ritenendola più appropriata.

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Condivido
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Grazie Dottore. Gradirei comunque conoscere un suo parere o consigli che saranno bene accetti. Ho impressione chee 158000 piastrine siano ancora normali. Grazie