Utente
Salve dottori,

Soffro da circa un anno e mezzo di dispepsia e IBS (con tendenza al 99% alla constipazione).
Il mio gastroenterologo mi ha prescritto due integratori

Dispepril e Biointol.


Il Dispepril ha portato alcuni risultati ma, per contro, feci dolorosamente acide, non tollerabili.


Cambierebbe qualcosa se il Dispepril lo prendessi invece che 30 minuti prima del pasto insieme al pasto?
O subito dopo?
Pensate che avvicinare l'assunzione dell'integratore al pasto potrebbe risolvere l'incomodo effetto collaterale?


Grazie mille per il vs aiuto!

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può assumerlo a qualsiasi.ora lei voglia.
Comunque non credo sia responsabile di feci "acide".
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Dott. Bacosi, grazie per la sua risposta. Ho dedotto sia lo zenzero, perche' ne soffro esclusivamente nei periodi in cui lo assumo... ed e' lo stesso effetto che ho con altre spezie.

Dando per scontato che ne parlero' col mio gastroenterologo al prossimo consulto, Lei pensa questi episodi siano comunque legati all'IBS?

Grazie ancora
Un caro saluto

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Possibile.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia