Utente
Buongiorno.
Facendo un controllo per Morbo di Crohn, con enterorisonanza magnetica.
A distanza di 5 anni dalla precedente, risulta esserci sempre un ispessimento di 6 mm.
Il radiologo mi ha detto che è un ispessimento lieve, visto che la normalità è di 4 mm nell'adulto, e che è abbastanza normale che ci sia sull'anastomosi.
Possibile che a distanza di 5 anni sia restato tutto fermo?
Quando va considerato allarmistico un livello di spessore?
A quanto?

Grazie e cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessun allarme, tutto nella norma

cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dott. Cosentino. Lei ritiene che un'anastomosi di 13 mm, nel momento in cui pass lo strumento standard, sia sufficiente per vivere bene? Pensa che sia un diametro adeguato o è meglio dilatrla ulteriormente?
Grazie

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Diametro adeguato
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie per la sua sempre estrema cortesia e rapidità nelle risposte. Solo un'ultima domanda...sono 10 nni che riescono a passare con lo strumento, dopo avere, negli anni precedenti, proceduto a dilatazioni con palloncino. Da 10 anni appunto passano senza dilatare. Esiste la possibilità che si sia adeguata, che le pareti abbiano definitivamente ceduto e che non si presenti più la stenosi? Chiaramente in assenza di attività, questo lo so bene, perchè se riparte tutto è chiaro che tutto cambia.
Ma lo strumento standard è realmente 13 mm di diametro?
Grazie mille.
Cordiali saòluti.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Lo strumento standard e si 13 mm per cui il calibro dell'anstomosi è adeguato
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille gentile dottor Cosentino.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona domenica
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Gentilissimo dott Cosentino...mi perdoni se la disturbo per un'altra domanda, che è comunque sempre in tema.
Ho assunto sereno repens per IPB, per 3 msi, e alla fine ho concluso che mi dava un pò di disturbi diarroici.
sole domande per cortesia, le sarei grato...
1) Posso avere provocato lesioni itestinalio comunque la possibilità di eventuale riattivazione della patologia in remissione, il Morbo di Crohn? Sono disturbi reversiobili e senza strascichi?
2) Sono un ex portattore di hcv debellato con maviret. La serenoa è epatotossica? Non ci sono problemi anche nella direzione epatica ad averla assunta.
La prego di scusarmi, la seguo sempre e ho molta fiducia nel suo parere.
Grazie e corfiali saluti.