Utente
Salve gentili dottori.
Uomo di 45 anni, moderatamente sportivo, normopeso, diabetico tipo 1 dal 2004 sempre ben compensato (HBA1C sempre intorno a 5.5).
Nella mia vita non sono sempre stato regolarissimo, con evacuazioni in media ogni 2 giorni.
Nel 2014 effettuo intervento per un ernia ombelicale e per un vicino (pochi centimetri) lipoma preerniale, si decide di posizionare una rete per sistemare entrambe le situazioni.
Non so se sia una coincidenza, ma sta di fatto che il mio intestino, da allora, non ha più funzionato bene, defecazioni rare, alternate ad emissione di solo liquido molto simile ad acqua (trasparente e nessun odore).
Negli ultimi due anni la situazione è precipitata, stipsi ostinata, evacuazioni una volta a settimana o anche 10 giorni.
Per ben due volte ricoverato per ostruzione intestinale.
Alla colonscopia non risultano impedimenti meccanici, ma dolicolon in più punti, e alcune zone dilatate con intestino crasso che raggiunge calibro di 7.5 cm.
Si ipotizza (fatta anche colonscopia virtuale) problema di innervazione in alcune parti del crasso, che non ricevendo stimoli non funziona più.
Mi hanno prescritto del clin 4000 (macrogol) che finalmente mi fa stare meglio, ho la pancia piatta e non più fuoriuscite di quel liquido trasparente.
Un chirurgo mi ha accennato alla possibilità di una colonstomia, ma se dovessi uscire dalla sala operatoria con una sacca attaccata al ventre per le feci, preferirei morire.
Volevo chiedervi se posso andare avanti col macrogol per sempre, una bustina da 10 grammi al giorno, prima di andare a letto.
Sono terribilmente sconfortato, vi prego aiutatemi.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Se con il macrogol sta bene, il chirurgo non serve e può andare avanti quanto vuole, non ha effetti collaterali.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore, mi rincuora molto la sua risposta, temevo che il macrogol desse effetti avversi nell’uso prolungato. Si , come dicevo, mi sento molto meglio e il ventre non è più gonfio e dolente. Ho notato che a volte una sola bustina non è sufficiente, e devo prenderne qualcuna in più .Allora vado avanti così.

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì.
Prof. alberto tittobello