Ematochezia e calprotectina alta

Buongiorno dottori, volevo chiedere consulto in merito alla mia situazione.

Da anni soffro di attacchi di colite.

Un mese fa a seguito di bruciori di stomaco e digestione lenta ho sentito il bisogno di andare in bagno ma a seguito di sforzo ho fatto solo poco muco con poco sangue dentro.
Ho eseguito poi l emicromo la pcr e la Ves tutti nella norma tranne la calprotectina fecale a 485 (positiva > 200) così il medico di base mi ha prescritto la colonscopia che ho effettuato due settimane fa...ma che per mia insofferenza non è stata portata a termine.
Il referto è non diagnostico e c è scritto che i pochi tratti comici sono apparsi regolari per lume e mucosa e in assenza di lesioni.
Sono arrivati fino al discendente distale e in rettovisione il canale anale e il retto regolari.

Oggi ho la colonscopia con sedazione totale ma effettuando la preparazione intestinale dopo l ennesima scarica di ormai "acqua" per due volte ho visto due piccolissime macchioline di sangue.
La mia domanda è:siccome dalla colon non sono apparse emorroidi o ragadi...questi episodi di piccole fuoriuscite di sangue a cosa possono essere attribuite?
Grazie!
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 5,9k 246
Mi mandi l' esito della colonscopia.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Esame condotto fino al disce de te distale e qui interrotto per intolleranza del paziente,con notevole dolore alle più semplici manovre endoscopiche(ho sentito dolore come da crampi di coliche) .sigma convoluto. Buona pulizia intestinale. I pochi tratti colici esplorati sono apparsi regolari per lume e mucosa, in assenza di lesioni. In rettovisione retto distale e canale anale regolari. Conclusioni: esame incompleto e non diagnostico.
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 5,9k 246
Sì, ma mi mandi quello che farà in sedazione, che sarà completo.

Prof. alberto tittobello

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ah va bene! Lei che pensa di questa sintomatologia?
[#5]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 5,9k 246
Forse c' è una lieve infiammazione. Non penso ad altro.

Prof. alberto tittobello

[#6]
dopo
Utente
Utente
Anche per l episodio di solo muco e sangue precedente? Comunque grazie della disponibilità . Le farò sapere!
[#7]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 5,9k 246
Certo, a presto.

Prof. alberto tittobello

[#8]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,le scrivo l esito della colonscopia.
Esame condotto sino al fondo fiscale.ileo terminale esplorato per circa 20 cm con mucosa nei limiti,biopsie di controllo in sede.valvola ileo virale di morfologia regolare. Diverticoli a piccolo colletto non complicati nel sigma. Nei limiti tutti i restanti colici esplorati. Eseguita rettovisione nel retto dive si apprezza minima iperemia puntiforme. Biopsie in sede canale anale con emorroidi interne congenste.
Conclusioni: divertivolosi del sigma, proctite distale lieve e biopsie su ileo in attesa di definizione istologiche.
Ho delle domande...Cosa significa iperemia puntiforme e proctite distale? La diverticolosi comporta qualche sintomatologia particolare? Il sangue può essere dovuto alle emorroidi interne congenste? Grazie della disponibilità
[#9]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 5,9k 246
Sì, il sangue è dovuto quasi certamente alle emorroidi interne, che sono la cosa più evidente. Le altre cose descritte non hanno rilevanza clinica : lieve infiammazione della mucosa del retto, vicino alle emorroidi, piccoli diverticoli che - almeno per ora - non dànno fastidio . L ' ileo è normale : la biopsia si fà sempre, per completezza.

Prof. alberto tittobello

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test