x

x

Esito gastroscopia

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno,
Dopo 2 mesi di disturbi a livello gastrico trattati con 1 mese di omeprazolo 20mg e antiacidi con pochi risultati ho effettuato una gastroscopia della quale vi scrivo il risultato.
Vorrei un parere specialmente per quanto riguarda la riduzione delle pliche.


Non lesioni in esofago.
Piccola ernia iatale con minuta erosione cardiale, linea Z regolare.
Gastrite cronica antrale senza aspetti nodulari/erosivi od ulcere.
Non rilievi in bulbo.
Apparente riduzione delle pliche circolari in D2 senza Chiara alterazione dei villi.

I sintomi al momento sono un formicolio alla lingua abbastanza intenso e a volte gonfiore di stomaco.
Grazie
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Direi gastrite e basta.
Per la riduzione delle pliche, visto che non sono state eseguite biopsie, direi nulla.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, grazie per la risposta. Si sono state eseguite istologie su duodeno distale e antro, ma non abbiamo ancora i risultati. Quindi avendo deciso di fare biopsia possono essere preoccupanti queste riduzioni delle pliche?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Sulla risposta data non c'è scritto che hanno fatto biopsie.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Utente
Utente
Alla fine del risultato della gastroscopia c'é scritto
istologia: A) duodeno distale B) antro
É questo?
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Si ma lei non l'ha scritto!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno, in seguito alla gastroscopia di cui avevo parlato sopra sono arrivati i risultati dell'istologico eseguito. Li riporto qui di seguito, se mi puó dire cortesemente cosa ne pensa. La ringrazio.

Frammenti di mucosa duodenale con i villi e le cripte normalmente rappresentati.
Indenni gli eneterociti di superficie.
La lamina propria é sede di modesti infiltrati linfo-plasmacellulari e granulocitari eosinofili.
Nella norma il numero dei linfociti intraepiteliali (meno di 30 linfociti ogni 100 enterociti).
Il quadro morfologico é aspecifico.

Gastrite cronica di modesti entità.
Non evidenza di HP.
[#7]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Lieve gastroduodenite.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio, ma secondo Lei questa gastroduodenite può essere causata dall'ernia iatale anche se di piccole dimensioni? Perché non riesco a capire se devo ricercare una causa (tipo intolleranze alimentari) oppure se può effettivamente dipendere dall'ernia. Io curo già l'alimentazione e lo stile di vita.