Utente
Buongiorno, il mio papà 74enbe, si è sottoposto due giorni fa ad una gastroscopia perché lamentava alcuni dolori addominali da circa due/tre mesi, i cui esiti hanno dato "esofago regolarmente canalizzato in tutto il suo dercorso.
Cardias incontinente.
In cavità gastrica a livello dell'angulus, sulla piccola curva si apprezza formazione vegetante sulla quale si eseguono biopsie per esame istologico.
Piloro normocinetico.
Nulla al bulbo e al II duodeno".
Incontinenza cardiale.
Si consiglia TAC total body con mdc e valutazione chirurgica.
Se possibile vorrei sapere: cos'è la"neoformazione vegetante"? Abbiamo prenotato lo stesso giorno l'esame istologico ma i risultati si avranno solo il 18/12.
È plausibile fare la TAC con mdc prima dell'esito dell'
E. I. visto che l'abbiamo prenotata per il 10/12 e non è proprio una passeggiata?

Inoltre qual è l'approccio migliore per una correttagestione del problema.

Preciso che mio padre da tantissimi anni ha l'epatite b cronica senza avere troppi problemi e solo da un paio assume l'antivirale.
Ciò ha un ruolo nel problema riscontrato?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere un tumore ma è tutto da vedere.L' esame istologico sara' dirimente.
La cura piu' appropriata si potra' definire con l' esito degli accertamenti in corso ed una valutazione globale della persona. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la celere risposta. Vorrei sapere questo tipo di tumori in genere sono benigni o maligni? Inoltre è opportuno fare prima la Tac con mdc prima dell' esame istologico? Grazie

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Questo lo dira' l' esito dell' esame istologico
Si, puo' avere senso.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Gentilissimo/i Dottore/i vorrei sottoporre alla Sua/Vs attenzione l'esito della TAC con mdc total body alla quale si è sottoposto oggi il mio papà.
Il referto riporta "linea mediana in asse.
Sfumata ipodensitá della sostanza bianca periventricolare e dei centri semiovali per leucoaraiosi.
Modico ampliamento del sistema ventricolare e degli spazi sub aracnoidei della volta e della base.
Non adenopatie mediastino-ilari.
Non alterazioni tomodensitometriche focali al parenchima polmonare.
Non versamento pleurico.
L'esame Tc multislice condotto con tecnica trifasica evidenzia fegato dimensionamento nei limiti con lesione nodulare compatibile con cisti semplice (4mm) a S5 ed ampia infiltrazione ad S2 da parte di neoformazione gastrica.
Tale neoformazione coinvolge a tutto spessore (max 4 cm) il corpo gastrico infiltrando la piccola curvatura; non definibili sicuri piani di clivaggio adiposi con il corpo pancreaticonella sua estensione posteriore e con il diaframma nella sua estensione anteriore.
Addensano il cellulare perilesionale con multiple tumefazioni linfonodali nel suo contesto.
Non dilatazione delle vie biliari intraepatiche e del coledoco.
Nei limiti la milza e surreni.
Asse venoso solenoportale di calibro nei limiti.
Reni regolari per sede e morfologia in assenza di alterazioni parenchima li.
Nei limiti l'escrezione del mdc all'emuntorio renale esente da stasi.
Non tumefazioni linfonodali lomboaortiche e lungo i vasi iliaci.
Calcolo endovescicale 2 cm.
Ingrandimento volumetria prostatica.
Non tumefazioni allo scavo pelvico.
Non definibili lesioni ossee focali".
Grazie cordiali saluti

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Sembrerebbe trattarsi di una neoformazione allo stomaco coinvolgente parte del fegato. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno e grazie per la risposta. Siamo ancora in attesa dell'esame istologico, potrebbe essere una neoformazione benigna? Inoltre sarebbe opportuno verificare la presenza dell'helicobacter? Se sì la sua eradicazione potrebbe portare risultati positivi? Grazie e cordiali saluti

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno Dottore/i abbiamo ritirato ieri l'esito dell'esame istologico il cui esito è: frammento necrotico flogistico e frammenti superficiali di mucosa gastrica con massiva infiltrazione flogistica linfoplasmacellulare del corion. Gastrite cronica aspecifica. HP negativo.
Tecniche adottate:Giemsa, Pas, EE. Frammenti:3.
Alla luce di entrambi gli esami diagnostici (Tac con mdc e E. I.)cosa vuol dire?
Grazie per le risposte.

[#8]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Potrebbe essere un linfoma gastrico.Va meglio definito. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#9] dopo  
Utente
Grazie della risposta Dottore. Le chiedo che tipologia di malattia è eventualmente un linfoma? Come si cura?
Grazie