Utente
Buongiorno,
ho eseguito una gastroscopia dove hanno riscontrato un ulcera di 8mm.


L’esito dell’esame istologico è il seguente:
Antrite cronica non atrofica di grado lieve in fase di quiescenza ed iperplasia foveolare.

H.
P: assenti (Giemsa mod.
)

Potete cortesemente tradurmi il significato di quanto sopra?


Per l’ulcera sto prendendo 40mg due volte al giorno di Lucen per 15 giorni e poi una volta al giorno per due mesi.


Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si parla solo di infiammazione in antro gastrico e la terapia è adeguata

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Presume che l' ulcera sia nell ' antro gastrico, dove esiste una lieve infiammazione, a quanto pare non importante. Se è così, consiglio di cercare di nuovo l' eventuale presenza dell 'Helicobacter Pylori e di eseguire un controllo con gastroscopia tra qualche mese.
Prof. alberto tittobello

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno Professore,
perdoni ma non ho compreso bene la necessità di dover ricercare di nuovo l’helicobater. Non basta l’aver esaminato con l’istologico x esser sicuri che non sia presente?

Inoltre xe bisogna rifare una gastro dopo una cura di Lucen, è proprio necessaria?

Secondo lei questa ulcera puo causare problemi maggiori in futuro?

Grazie