Utente
Buongiorno,
dopo 5 mesi di disturbi cronici quali, gonfiore persistente, peso sullo stomaco, senso di pienezza, lievi bruciori allo stomaco, dolore sordo sotto scapola sinistra e sul costato sinistro, sensazione di stanchezza e poca concentrazione (adesso non presente) nodo alla gola, preceduti da alcuni episodi di forti crampi, diarrea e nausea poi scomparsi, ho deciso di fare esami del sangue completi risultati tutti nella norma, radiografia diretta addome negativa (fatta al pronto soccorso causa l'unico episodio di forti crampi alla pancia), ecografia addome completa che ha messo in evidenza angioma di 2, 3 cm fegato (lobo sinistra, II segmento), e infine gastroscopia risultata tutto nella norma (no carsias incontinente, no lesioni, niente), biopsie antro e corpo: HB negativo, ma lembi di mucosa gastrica con congestione.
Può essere segno di gastrite?
Fino a gastroscopia ho fatto terapia con probiotici, riopangel, levopraid, relaxcol e pantoprazolo e sinceramente non non mai avvertito dei reali benefici.
Sempre su consiglio del gastroenterologo ho svolto dieta normale eliminando solo verdure crude.
Ovviamente ho ridotto grassi, cibi che possono infiammare, eliminato caffe e bibite gassate, ed eliminato i FANS (ne ho usati per 15 anni 1/2 volte a settimana causa mal di testa da cervicali).
Non ho perdita di appetito, anzi, ma questi sintomi che persistono da 5 mesi mi preoccupano e non poco.
Ho 33 anni e faccio sport.
Prima di tornare a mostrare l'esito della gastroscopia dal gastroenerologo avrei piacere di sentire anche altri pareri perchè le attese sono sempre molto lunghe.

Grazie

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Ha eseguito tutti gli esami possibili, che sono risultati normali. In realtà i sintomi non sembrano preoccupanti. Tranne quel " forti crampi " : provi a descriverli meglio. Anche le terapie eseguite sono corrette e di solito molto efficaci.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
I forti crampi sono riconducibili ad un unico episodio che mi ha portato appunto ad andare al pronto soccorso: fitte forti improvvise tipo coliche in diversi punti della pancia parte bassa passate con del buscopan. Dopo questo episodio ho avuto una settimana di dissenteria. Al tempo avevo già gli altri sintomi che tuttora persistono mentre non ho più avuto da 4 mesi episodi di crampi e diarrea. I risultati della biopsia ovvero mucosa gastrica con congestione può voler significare un infiammazione? Gastrite? Non mi é ancora chiaro cosa posso avere.

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Confermo che i disturbi che ha avuto non sono preoccupanti . Anche quel termine " congestione " non è sinonimo di patologia importante. Proseguirei con il farmaco IPP e con gli altri prodotti antiacidi. Mi dirà cosa ne penserà il collega gastroenterologo.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta!

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Prego.
Prof. alberto tittobello