Muco in gola, può dipendere dal reflusso gastroesofageo?

Buonasera dottori da un po’ di tempo o un fastidio alla gola (muco) che non riesco a risolvere volevo sapere se potrebbe dipendere dal reflusso di cui io soffro?
cosa si potrebbe fare?
il mio medico curante mi dice che dipende dal reflusso e non si può fare niente bisogna conviverci.
e così?
Grazie a tutti e buona serata
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 5,8k 246
Sì, una irritazione alla gola può dipendere da un reflusso, ma anche no. Dovrebbe dirlo un otorinolaringoiatra. Dice che non riesce a risolverlo : quale terapia ha fatto ?. Se dipende da un reflusso, non è vero che non si può risolverlo : esistono delle terapie molto efficaci.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore io uso pantroc 40 la mattina a stomaco vuoto e in più gaviscon dopo pranzo e cena
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 5,8k 246
O.K., terapia corretta. Insista.

Prof. alberto tittobello

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore ma il pantroc per quanto tempo va usato?grazie molto gentile buona giornata
[#5]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 5,8k 246
Se è necessario, anche per alcuni mesi.

Prof. alberto tittobello

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore buona serata
[#7]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 5,8k 246
Prego

Prof. alberto tittobello

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test