Utente
Salve sono un maschio di 20anni e da quando ne avevo 14 anni che soffro di stipsi tempo fa stavo in Sicilia poi mi sono trasferito a Verona dove ho incominciato ad andare di corpo regolarmente il problema qual è che quando vado non ho mai lo stimolo classico io ho due tipi di stimoli uno lo sento come un peso a livello anale e un altro come dolore come se fosse il passaggio delle feci nell'ampolla rettale mi facesse male La cosa strana è che quando vado di corpo non ho dolore però mi devo solamente sforzare e in quelle volte le feci assumono anche forme strane poi io sempre gonfiore addominale flatulenza anche i rumori nell'addome.
tempo fa mi feci una colonscopia e il mio gastroenterologo mi disse che o una colonpatia spastica ed emorroidi di primo grado poi mi dette da prendere una pillola per un mese che si chiamata neosindrocol che era un integratore contro la sindrome del colon irritabile perché il mio problema era quello a detta del gastroenterologo solo che quella pillola in quell'arco del mese non aveva mai risolto niente l'unica cosa che mi aveva tolto durante la cura era il gonfiore addominale e anche un incompleto svuotamento poi un'altra cosa che ho notato è che una volta provai ad inserirmi un dito nell'ano e mi ero accorto che quello non si dilatava e da mi chiedo il mio problema e secondo voi con chi mi dovrei consultare

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Secondo me non deve consultare nessuno. Chiarisca che cosa intende per stipsi : salta dei giorni ? Se sì, quanti ? o c' è solo una certa difficoltà all 'evacuazione , con feci un po' dure ?
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Allora la defecazione e regolare il problema è che io ho quando vado di corpo o molta difficoltà ad espellere e le feci assumono forme strane tipo sono a forma di cono gelato oppure a forma allungata e sottile e non mostrano mai segni di indurimento anzi sono perfettamente morbide soffici ma la cosa che non capisco è se le feci sono ben fatte perché ho tutta questa difficoltà ad espellere e non ho mai lo stimolo giusto

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Non le guardi più, le feci, non serve. Una assunzione adeguata di fibre migliora la consistenza delle feci. Non solo la verdura, anche cereali non raffinati, con crusca. Qualche volta può servire un cucchiaino del classico olio di paraffina.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Ma io le avevo già preso i provvedimenti da lei citati e lo sto tutt'ora facendo il problema è che o comunque difficoltà ad andare di corpo faccio sempre attività fisica mangio sempre frutta e verdura prendo anche che mi era stato consigliato sempre dal mio gastroenterologo olio di paraffina faccio colazione con yogurt e cereali non raffinati ma niente o comunque una defecazione difficoltosa e non ho mai lo stimolo o solo un senzo di peso rettale ma mai lo stimolo tradizionale

[#5] dopo  
Utente
E bevo pure 2 litri all giorno d'aqua

[#6]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
O.K. Sta facendo tutto quello che serve. Di più, non può fare.
Prof. alberto tittobello

[#7] dopo  
Utente
dottore se sto facendo tutto il possibile e come dice lei perché non migliora niente sono sempre punto e daccapo