Helicobacter,cosa fare?

Salve, ho 24 anni...da circa 3 mesi ho problemi di stomaco, ovvero acidità bruciore, eruttazioni continua...il mio dottore mi ha fatto fare una gastroscopia con biopsia nella diagnosi è risultato questo:
1biopsia corpo-fondo gastrico.

2biopsia antro-gastrico.

Nella prima che scritto: frammenti in parte disepitelizzati di mucosa gastrica, comprendenti ghiandole di tipo osmotico, sede di.
congestione vascolare moderata, iperplasia foveolare e lieve flogosi cronica con focolai di attività ed isolato microaggregato linfoide.

Presenti microrganismi h.
pylori simili.

Nel secondo invece:
Frammenti di mucosa gastrica comprendenti ghiandole di tipo pilorico, sede di congestione vascolare, lieve moderata iperplasia foveolare e lieve flogosi cronica con focolai di attività e microaggregati linfoidi.

Presenti microrganismi h.
pylori simili.

Al che il dottore mi dice che ho un batterio e mi fa fare una cura che ho dovuto interrompere al 7 giorni (durata 10.giorni) perché ho avuto effetti collaterali come sudore, debolezza e diarrea che ancora.
Persiste...adesso ho lo stomaco sotto sopra da una 10 giorni ho interrotto la cura.
a mi brucia lo stomaco e di conseguenza il parto e la gola...non posso neanche bere acqua che mi brucia tutto, erutto in continuazione ho perso anche 2 kili.

.
cosa mi consigliate di fare?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66k 2,1k 87
Per adesso deve cercare, con l'aiuto del Gastroenterologo, di tamponare tale "gastrite" con IPP,
(aggiungendo Famotidina) antiacidi e procinetici


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa