x

x

Gastroduodenite erosiva ulcerativa

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera dottori, scrivo per mia moglie anni 61 57 Kg 1, 60 h.
- da un po di giorni lamenta notevole areofagia dallo stomaco, dolori colici, stanchezza, premetto che e' negativa al corona virus, riporto il referto di gastroscopia (esofagogastroduodenoscopia) e Tac effettuate la scorsa settimana
:Esofago: regolare per calibro e decorso.
La mucosa si presenta rosea e liscia, Cardias in sede, continente.
Stomaco: di volume normale, a pareti elastiche ed ipertoniche.
Lago di muco abbondante e torbidiccio.
La mucosa gastrica a livello antrale si presenta diffusamente iperemica e congesta con numerose lesioni ulcerative superficialli poco rilevate, Si pratica prelievo bioptico.
Peristalsi valida.
Piloro pervio.
Duodeno: esplorato fino alla seconda porzione.
La mucosa si presenta iperemica e congesta con alcune lesioni erosive superficiali.
Gastroduodenite erosivao/ulcerativa (in attesa di esame istologico) - TAC con e senza m.
d.c.
- Nei limiti della non completa distenzione gastrica si segnala aspetto modicamnete ispessito e iperemico delle pareti gastriche su base apparentemente flogistica.
Fegato dismorfico, ai limiti volumetrici alti, disomogeneo per la presenza di una formazione ipervascolarizzata... compatibile con angioma capillare.
Colesisti in sede normodistesa con millimetriche calcificazioni parietali al fondo.
Vie biliari non dilatate.
Vena porta pervia, di calibro regolare.
Milza nei limiti volumetrici disomogenea per la presenza in regione polare superiore di alcune aree triangolariformi di ipodensita' parenchimale in fase portale che persistono anche nella fase di eqilibrio con aree in prima ipotesi con aree infartuali.
Pancreas surreni e reni nella norma in assenza di segni urostasi, vescica in sede regolare, non espansi utero-annessiali.
Diffusa diverticolosi colica particolarmente marcata al sigma con associate note di diverticolite, coprostasi colica.
Non significative nodulazioni linfonodali in ambito addomino pelvico.
Assenza di raccolte fluide libere o saccate in addome.

La terapia consigliata dal gastroenterologo: Pantoprazolo 40 mg al mattino, Riopan gel dopo pranzo e cena, Antespin cp 1 g prima del pranzo-
Ringrazio e resto in attesa-
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 257
Concordo con la terapia. Se l 'esame istologico mostrerà la presenza dell ' Helicobacter, andrà fatta la cura per eliminarlo.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Professore grazie per la risposta, mi scusi se approfitto nel farle un paio di domande, mia moglie accusa una persistente e profonda nausea con eruttazioni che le impediscono di mangiare e quando ci riesce dopo un'ora circa accusa dolori di pancia con accumulo di aria, il tutto e' provocato dalla gastrite oppure da i diverticoli? la ringrazio per la risposta.
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 257
Da entrambe le situazioni. Si faccia prescrivere uno dei tanti preparati contro la formazione di aria.

Prof. alberto tittobello

[#4]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 6,2k 257
Può anche fare dei cicli con uno dei moderni probiotici.

Prof. alberto tittobello