x

x

Ernia addominale?

Buonasera,

avevo già richiesto un consulto a riguardo.
Da circa 10 giorni ho un gonfiore al quandrante in alto a sinistra dell'addome, appena sotto le costole.
Non si tratta di una escrescenza o qualcosa di simile, ma un gonfiore simile a quando si prende una botta e la parte colpita gonfia un pò.
I contorni non sono ben definiti, ed il gonfiore è più o meno visibile a seconda della posizione che assumo.
Il medico della guardia medica ha parlato di edema sottocutaneo.
L'addome sembra libero, nel senso che sotto la parte gonfia, alla palpazione, non sento nulla.
Non ho dolore.

Mi sono accorto del gonfiore a seguito di una fitta alle costole, a sinistra, ed inizialmente avevo un po di dolore al tatto sulle costole (non so se le cose sono correlate).
Il giorno dopo sono iniziati meteorismo, stitichezza, ed una patina biancastra sulla lingua.
Gli ultimi due sintomi sono passati, mentre persiste un pò di aria, ma soprattutto una sensazione di pesantezza su tutto l'addome a sinistra.
Inizialmente la pesantezza era presente solo sulla parte gonfia, poi anche sul quadrante in basso a sinistra e fino un pò anche al fianco e alla schiena. Spesso sento come dei gorgoglii o tremolii nella parte gonfia.
Questa sensazione di pesantezza va e viene, nel senso che è maggiore in alcuni momenti della giornata, in genere la sera, e si attenua in altri momenti.

Ho già fatto una ecografia completa all'addome, in cui non è stato riscontrato nulla di particolare, se non che la regione pancreatica non è esplorabile per via del meteorismo.

Il medico di famiglia, che non può visitarmi in quanto mi trovo in un'altra regione, mi ha consigliato una ecografia delle parti molli all'addome.
Si tratta dell'esame corretto o suggerite altri esami da fare?
Potrebbe trattarsi di una piccola ernia addominale?
Di cos'altro potrebbe trattarsi?


Aggiungo, anche se probabilmente non c'entra nulla, che 1-2 giorni prima dei sintomi, mi ha punto durante la notte qualche insetto nel quadrante in basso a sinistra, vicino l'ombellico.
Non credo si trattasse di una semplice zanzara, visto che dopo due settimane si intravedono ancora i segni delle punture (nonostante abbia messo gentalyn beta per più di una settimana, più volte al giorno).
Potrebbe esserci qualche collegamento?
Le punture ed il gonfiore non sono vicini (circa 5 cm di distanza).


Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
Direi solo gonfiore addominale.
Buona l'idea del suo curante.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,

grazie della risposta. Nonostante io sia normopeso, mi capita, anche non di rado, di avere la pancia gonfia, in quanto la mia alimentazione non è delle migliori e consumo abitualmente bevande gasate.
In questo caso però non sembra il solito gonfiore addominale. Anche perchè, è normale sia gonfia solo una piccola porzione dell'addome? Tra l'altro nella parte alta (in genere se ho sensazione di gonfiore "normale", lo avverto nella parte bassa addominale).

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test