Ho o non ho ernia iatale?

Salve, dopo ricovero 6 gg in ps per sanguinamento gastrico con gastroscopia in urgenza hanno riscontrato esofagite grado A e anomalia vascolare antrale ma si pensa un'ulcera, mi hanno messo una clip emostatica 6 gg senza mangiare e bere e flebo di pantorc, dopo un mese ho rifatto gastroscopia di controllo e non avevo piu' nulla ho fatto anche biopsia, risultava ernia iatale, mi hanno detto di continuare pantorc 40 la mattina levopraid gocce e esofaril dopo i pasti per circa 2 mesi poi sospendere ma dopo un mese di nuovo forti dolori zona epigastrio esofago, mi hanno detto rifare la stessa cura un mese, poi ho chiesto un altro consulto e il medico mi ha fatto fare rx bario dove non risulta nulla di anomalo neanche ernia iatale ne' reflusso e mi ha detto di sospendere medicine ma ho o no ernia? Perche' se non ho nulla ho sempre bruciore esofago? Devo prendere o no le medicine? Perche' il primo medico mi ha detto invece di prendere medicine perche' anche se risulta non ho nulla ho i sintomi e quindi le devo prendere. Ma io e' da maggio che le prendo e sto ancora cosi' pur non avendo piu' nulla, come mai?
Grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Quello che conta non è l'ernia, ma il reflusso e le eventuali complicanze (esofagite di tipo A, alla gastroscopia). l'RX digerente non ha alcun valore per valutare il reflusso. Deve solo approfondire con il gastroenterologo sulla persistenza dei sintomi nonostante la terapia

cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
grazie della risposta. Purtroppo ho fatto 2 consulti e hanno parere discordante, potrei provarne un terzo ma le visite costano come le medicine che sto prendendo da mesi. Quindi secondo lei ho reflusso anche se da rx bario non risulta? Esofagite un medico mi ha detto e' stata provocata dal sanguinamento gastrico che ha infiammato esofago io non ci ho mai sofferto prima, ne' di reflusso ne di bruciori esofago ho 50 anni.
Mentre dal ricovero a meta' maggio continuo ad oggi ad averi bruciori.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test