Utente 548XXX
Salve a tutti i medici! Un mio amico ha fumato per la prima volta una canna e si è pentito e sta male! Il suo dubbio è questo: Quanti mesi ci vogliono per espellere la canna dal corpo? E quali analisi dimostrano che ha fumato? E poi può continuare a fumare le sigarette normali oppure fumando ha più difficoltà ad espellere la canna? grz anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

non capisco perché ha inserito in "genetica medica", provo a risponderle.

Cosa significa "espellere la canna dal corpo" ? Intende dire le sostanze che si vedono con gli esami "anti-droga" ? In questo caso rimanere tracce fino a un mese, dipende dalle quantità assunte.
Esami delle urine per la ricerca dei cannabinoidi rilevano appunto l'uso di cannabinoidi (cioè THC).

La richiesta però non mi sembra chiara. Il suo amico vuole sapere quanto ci mette a riprendersi da effetti negativi della canna oppure vuole sapere se qualcuno se ne può accorgere con esami che deve fare ? Non vedo se no il perché della seconda preoccupazione.

Che tipo di fastidi ha avuto dopo aver fumato cannabis ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 548XXX

Si mi scuso per non aver esposto la domanda in mondo chiaro, però la sua risposta è stata esauriente. La ringrazio.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì, ma non credo sia stato chiaro, la domanda aveva una delle due ragioni, se mi comunica quale potrò esserle ancora più utile.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it