Utente 118XXX
Da un pò di tempo ho notato una frequente perdita della memoria recente e difficoltrà a ricordare le cose:questo addirittura a volte mi causa fatica.
Anche la concentrazione non è più quella di una volta.
A dispetto della mia età mi sono rivolto ad un geriatra che valutando i miei sintomi mi ha prescritto un dopler ai vasi epiaortici+un dopler intracranico ed infine una rmn con mezzo di contrasto al cranio.
Questi esami a suo dire servirebbero per scoprire se ci sono delle piccole ischemie.
Faccio presente che soffro anche di vertigini.
La mia domanda è questa:
cosè che può causare questa patologia e come ci si può curare ed ancora:
io dormo poco(circa 5/6 ore per notte quando và bene)può essere questa una concausa?
Nel ringraziare della risposta porgo distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
le consiglio comunque di eseguire le indagini consigliatele per essere più sicuri che non ci sia nessun problema, diciamo così di tipo "organico". Magari potrebbe eseguire insieme a queste indagini strumentali anche un emocromo, una sideremia, ormoni tiroidei etc. Non so se tutto ciò è anche accompagnato da un periodo di maggiore stress e/o preoccupazioni. Il dormire poco e soprattutto male,può causare sicuramente difficoltà nell'attenzione, sonnolenza e stanchezza durante la giornata.Esegua tutto ciò e poi ci faccia sapere. Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it