Utente 378XXX
Buongiorno, vi scrivo per chiedere un consulto per mia madre, 79 anni in grave osteoporosi, in cura con Eutirox (alternato un giorno 75, un giorno 100, le è stata tolta la tiroide qualche anno fa), carvedilolo la mattina e la sera, valsartan da 80 la mattina e Lixiana la mattina (per trombosi venosa ad una gamba un anno fa). Per l'osteoporosi prolia ogni 6 mesi e vitamina D.
Abbiamo riscontrato dei valori sanguigni abbastanza sballati, abbiamo un incontro lunedi mattina dal medico di base, ma volevo un parere relativo a queste analisi.. anche magari per dosare meglio i farmaci per la tiroide in questi giorni prima del consulto dal vivo.
TSH 0.11 (valori normali fra 0,36 e 3,74)
FT4 19.02 (valori normali fra 9 e 18)
FT3 e altri valori per la tiroide normali.

Poi altri valori sballati sono
Esame emocromocitometrico
globuli rossi 7 (valori normali 4.20 e 5.40)
emoglobina 17.6 (valori normali fra 12 e 16)
Ematocrito 56.3 (valori normali fra 36 e 46)
MCV 80,4 (valori normali fra 81 e 94)
MCH 25.1 (valori normali fra 26 e 32)
MCHC 31.3 ( valori normali fra 32 e 36
RDV-CV 15.4 (valori normali fra 11.8 e 14.8)
Formula leucocitaria
Neutrofili 81.2 (valori normali 37-75)
Linfociti 11.7 (valori normali 12-50)

Poi scorrendo le analisi
Cloruro 108 (valori normali 98-107)
Calcio 8.3 (valori normali 8.5-10.1)

Elettroferesi delle proteine sieriche
Beta 2 globuline 7.1 (valori normali 3.2-6.5)

Inoltre più volte hanno fatto riferimento al sangue denso.. mi chiedevo quali fossero le indagini più appropriate e possibili rimedi (chiaramente previa consultazione e analisi ma per avere intanto un quadro base di riferimento.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Aisa

20% attività
20% attualità
0% socialità
PERUGIA (PG)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2018
Premesso che sarebbero necessarie ulteriori informazioni di ordine clinico-anamnestico,quali ad esempio :il quadro clinico attuale, una eventuale storia di bronchite cronica e l'abitudine al fumo di sigaretta, e soprattutto che manca il confronto con precedenti controlli ematochimici,dai dati comunicati emerge la possibilità di una patologia ematologica (non sono stati riportati i valori dei globuli bianchi e delle piastrine,,presumibilmente perchè non alterati),che rende necessaria una valutazione specialistica.Riguardo agli indici di funzionalità tiroidea,i valori di TSH tendenti ai limiti bassi della norma e di T4 lievemente superiori alla norma sembrano indicare un lieve sovradosaggio della terapia sostitutiva con Eutirox.
Dr. Giovanni Aisa

[#2] dopo  
Utente 378XXX

Grazie mille, si avevo riportato solo i valori alterati. Hanno richiesto ulteriori analisi per ipotizzata gammapatia. Non ci sono precedenti di bronchite e nessuna abitudine al fumo.
Procederò ad una visita specialistica ematologica come fatto richiedere e in accordo con il medico di base.
Gli esami precedenti hanno sempre avuto come caratteristica un numero maggiore di globuli rossi ed emoglobina.
Per quanto riguarda lo stato di salute abbiamo inziato delle visite da un neurologo perchè da un anno a questa parte sospettiamo un deterioramento cognitivo lieve di origine vascolare (ipotizzato dal neurologo).
Grazie per il suo feedback