Utente 501XXX
Lieve proTissone post.a C4-C5 e C7- D1
Ernia paramediana dx del disco C5-C6
Ernia posteriore mediana del disco C6-C7
Stenosi del canale e compressione multilivello del midollo, da C3-C4 a C6- C7
Normale segnale del midolo.
Ho formicolio alle dita delle mani e talloni, spesso non ho sensibilità alle dita e qualche volta sembro avere tipo scariche di corrente alla spalla sx, oltre a malditesta spesso forti e dolori al collo.Ernia paramediana L1-La, lieve retrolistesi di La su La. Osteoporosi con edema delle limitanti di L2 eL3. Anterolistesi di grado I di L5 su Sì da lisi istmica. Ernia paramediana dx ad estensione ascendente del disco L5-Sì. Stenosi dei forati L5-S1.
Degenerazione mucoide del legamento interspinoso a L4-L5.Marcata ipertrofia degenerativa delle faccette articolari.
Normale morfologia e segnale del cono midollare. Da premettere che ormai i dolori lombosacrali sono fissi al centro della schiena spesso mi sento mancare l'aria come se avessi la bronchite e quando mi blocco o i dolori sono forti e costanti i medicinali non mi fanno quasi più effetto .
Grazie infinite vorrei un ulteriore parere..Per la cervicale non ho ancora avuto modo di poter portare in visione la rm.

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
dalla lettura del referto emerge, per il vero, più di qualche elemento che merita di essere attentamente esaminato sotto il profilo clinico ed eventualmente sussidiato con ulteriori indagini funzionali. Il mio consiglio è di rivolgersi ad un Neurochirurgo che, anche attraverso un'attenta valutazione anamnestica, Le possa indicare la migliore strategia terapeutica.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it