Colposcopia e ciclo

Salve a tutti.La mia ragazza ha avuto il ciclo il 28/12/2006 ( il 28 era il primo giorno di ciclo ).Il giorno 08/01/2007 abbiamo avuto un rapporto non protetto e il giorno dopo che era il 09/01/2007 è andata presso il Consultorio familiare per effettuare un esame chiamato Colposcopia, a lei gli hanno inniettato del liquido nella vagina.Doveva effettuare anche il pap test ma la dottoressa gli disse che non era il caso perchè aveva avuto rapporti il giorno prima.
La mia domanda è questa: era il suo giorno fertile il 08/01/2007 ?
Ma con l'esame della Colposcopia effettuato dopo poschi giorni dal ciclo,ci si può rimanere incinta ?
Inoltre lei ha 38 anni quasi è consigliabile un'amminiocentesi? Infine che possibilità ha nella sua età di avere un aborto spontaneo?
Grazie che esistete e che rendete un'ottimo servizio al cittadino.
[#1]
Attivo dal 2005 al 2009
Ginecologo
Gentile Utente 18833,
Ella ha molte idee confuse, considerando i cicli della Sua Partner regolari (di 28 gg): N° 1) il rapporto del 08/01/2007 potrebbe essere stato fecondante faccia eseguire Beta-HGC su sangue (l'ormone della gravidanza), N° 2) durante la colposcopia i liquidi in questione sono spruzzati in vagina, non nell'utero; N° 3) l'eventuale amniocentesi è "offerta" dallo SSN alle pazienti oltre i 35 aa.
Mi tenga informato
Matteo Maria Schönauer
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la Sua collaborazione...l'esame del Beta - HGC è risultato che è gravida,questo esame lo abbiamo fatto subito,intorno al 28 di gennaio 2007.Io onestamente parlando, non pensavo che potesse rimanere incinta e nemmeno lei,perchè disse che il ciclo gli era passato da poco tempo.Come dice Lei se è un giorno che potrebbe essere fertile, allora ho sbagliato a fare i conti.Grazie mille.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test