Formazioni miomatose multiple

Gentili dottori,
ho 24 anni ed a seguito di forti dolori mestruali ho eseguito un'ecografia pelvica, durante la quale sono stati riscontrati tre piccoli miomi in parte intramurale, sottosierosa, del diametro massimo di 20,4 mm. Il ginecologo mi ha consigliato di tenere sottocontrollo la crescita dei miomi tramite l'uso della pillola, non assicurandomi però l'efficacia del trattamento. Un primo dubbio riguarda dunque l'effettiva utilità di questo trattamento. Un secondo dubbio riguarda la diagnosi: è possibile che i margini irregolari dell'utero (a seguito dei quali sono stati diagnosticati i miomi) possano essere invece causati dalla presenza del flusso mestruale in concomitanza con l'esecuzione dell'esame?

Ringrazio per l'attenzione.
[#1]
Dr. Marcello Sergio Ginecologo 14,7k 309 185
Riguardo al primo dubbio, la pillola avrebbe la funzione di stabilizzare l'assetto ormonale, quindi segua il consiglio del suo ginecologo e tenga sotto controllo i miomi.
Riguardo al secondo, il ciclo non influisce su quanto evidenziato con l'ecografia
Saluti

Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la tempestiva e puntuale risposta!

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test