Attivo dal 2010 al 2010
Salve,
vi scrivo per chiedervi una vostra opinione! Premetto che quando faccio sesso uso sempre precauzioni... Lo scorso giovedì però, stando in piscina a casa della mia ragazza, in acqua c'è stata qualche penetrazione non intera però xkè forse c'era attrito... nn è stato coito interrotto e nn ho raggiunto nemmeno l'orgasmo dopo nè prima! La mia domanda è se c'è un rischio di gravidanza visto che ci sono state due penetrazioni non intere per massimo 8-10 secondi? Si possono essere verificate perdite eiaculatorie senza orgasmo? Giacchè inoltre eravamo in acqua con cloro, è possibile che lo sperma muore o l'acqua abbia aiutato a risalire lo stesso? Il caso raccontato comporta un rischio di gravidanza per la mia ragazza?

[#1]  
Dr. Maurizio Di Felice

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile utente, unica risposta plausibile, è che il rischio di gravidanza è bassissimo, certo nessuno può darle altre sicurezze
Dr. Maurizio Di Felice

[#2] dopo  
Attivo dal 2010 al 2010
Dottore mi scusi ma volevo farle presente un'altra cosa! Il ciclo della mia ragazza è arrivato il 23/07. Giorno 2/08 abbiamo avuto un rapporto con rottura del preservativo e per precauzione, anche se nn avvo eiaculato, la mia ragazza ha assunto la pillola del giorno dopo il 4/08. Giorno 13/08 si sono verificate delle perdite di sangue con intensità e durata pari al ciclo, di 5 giorni. Forse sarà stata la pillola e questo sta a significare che è funzionata, non so, xciò questo elemento lo avevo dapprima escluso dalla mia domanda! Come le dicevo il 18/08 ci sono state 2 penetrazioni di pochissimi secondi i piscina! Ora vorrei sapere se ci fosse stata la fuoriuscita di liquido pre.eiaculatorio è morto nell'acqua con il cloro? Può il periodo essere rischioso per il rapporto? Quelle perdite sono perdite ematiche o ciclo? Oggi 24/08 il ciclo non arriva!

[#3]  
Dr. Maurizio Di Felice

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Che il ciclo possa ritardare dopo l'assunzione della pillola del giorno dopo è plausibile; che il cloro possa creare problemi ai suoi spermatozoi (qualora fossero usciti)lo vedo difficile perchè normalemente e fortunatamente nelle piscine se ne usano basse concentrazioni.
Quindi si rassereni
Dr. Maurizio Di Felice

[#4] dopo  
Attivo dal 2010 al 2010
Dottore mi scusi la mia insistenza, quello del 13/08 può essere stato ciclo dato che aveva la stessa consistenza? E se era ciclo o perdite ematiche, due penetrazioni a distanza di 6 giorni dalla comparsa loro comparsa, possono essere rischiose? non ero eccitatissimo e non ho eiaculato ne prima e ne dopo... Può rispondermi a queste domande, mi perdoni ancora per l'insistenza!

[#5]  
Dr. Maurizio Di Felice

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Quello del 13/08 era il sanguinamento indotto dalla pillola del giorno dopo; lei continua a parlarmi di penetrazioni + o meno importanti, è chiaro che il rischio esiste, seppur basso ma esiste, non so che altro vuole sapere
Dr. Maurizio Di Felice

[#6] dopo  
Attivo dal 2010 al 2010
il periodo era fertile? posso far effettuare il test di gravidanza a distanza di 5 giorni da quelle penetrazioni? Allora a quanto dice lei c'è un ritardo del ciclo!

[#7]  
Dr. Maurizio Di Felice

28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Può effettuare un test di gravidanza su sangue a distanza di 2 settimane dalle "penetrazioni"
Dr. Maurizio Di Felice

[#8] dopo  
Attivo dal 2010 al 2010
ok grazie molto gentile... scusatemi se sono stato molto insistente ma ho un ansia terribile... non so come comportarmi...