Gardnerella ed enterobatteri

Buongiorno scrivo perchè vorrei un parere in merito a un problema.
Da quasi un anno ormai io e mio marito stiamo cercando un secondo bambino che purtroppo non è ancora arrivato! Siamo seguiti da un centro sterilità della nostra regione e qualche mese fa hanno scoperto che sia io che mio marito avevamo delle infezioni... mio marito alla prima cura è guarito subito io no! La prima volta mi hanno dato MECLON per 10 giorni ma il risultato del tampone è stato sempre "notevole sviluppo di gardnerella, streptococchi ed enterobatteri" allora mi hanno prescritto FLAGYIL ovuli per 10 giorni... ma anche li il risultato del referto è stato sempre lo stesso "notevole sviluppo di gardnerella, ed enterobatteri" ora di nuovo mi hanno prescritto MECLON ma la mia domanda è questa: ha senso prendere di nuovo un farmaco che ho già preso e che non ha dato nessun risultato?
non sono medico ma CLEOCIN 3 OV VAG 100 MG potrei prenderlo? e le la lavanda vaginele tantum rosa potrebbe aiutarmi in questo senso?
Chiedo un consigio perchè purtroppo tutti questi problemi me li porto dal parto (cioè più di 2 anni fa) e sono convinta che se avessi fatto subito la cura non avrei avuto tutti questi problemi... vabeh ormai è inutile pensare al passato!
Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Maurizio Di Felice Ginecologo 4,2k 104
La cura potrebbe anche farla, ma solitamente l'indicazione parte da colui che l'ha vista

Dr. Maurizio Di Felice

[#2]
dopo
Utente
Utente
ok d'accordo ma io volevo sapere se secondo voi ha senso riprendere dei farmaci che ho già preso e che non hanno dato nessun risultato!!!
in teoria non si dovrebbe cambiare cura e farmaci?
[#3]
Dr. Maurizio Di Felice Ginecologo 4,2k 104
Su questo non c'è dubbio, io cambierei la terapia, ma non saprei dirle se Cleocin sia giusto o meno

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test