Utente
Buongiorno, da molti mesi ormai mi hanno diagnostico una micosi vaginale, dovuto a perdite biancaste, rossore e prurito. Una prima volta ho assunto 3 pastiglie di dyflucan in 3 settimane, poi 3 pastiglie in 3 giorni. Rossore e prurito spariti ma le perdite sono rimaste uguali. Quindi chiedo se ci sono metodi alternativi o devo rassegnarmi alla cronicità della micosi? Inoltre, se protatta nel tempo, può portare a conseguenze poco piacevoli?
Grazie per l'attenzione.

[#1]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile amica, dovrebbe darci qualche indicazione in più.
C'è diabete in famiglia?
Assume estroprogestinici? (pillola)
E' affetta da colon irritabile?
Ha eseguito terapie antibiotiche o cortisoniche da poco tempo?
La micosi è sopravvenuta dopo un rapporto senza protezione?
Dopo una vacanza al mare?
Il suo partner si lamentava da qualche tempo di arrossmenti, bruciore o prurito?
Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore, la risposta è negativa a tutte le domande.
La micosi è sopravvenuta in un periodo in cui non avevo rapporti sessuali.

[#3]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Bene. Esegua, allora, un tampone vaginale, comunicandone, poi, il risultato.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente
Farò il tampone vaginale, grazie della consulenza.

[#5] dopo  
Utente
Ho eseguito il tampone vaginale.
Questi i risultati:

esame microscopico:

globuli bianchi +
cellule di sfaldamento ++
cellule parabasali assenti
lattobacilli ++
ife assenti

ricerca di:

trichomonas vaginalis negativa
gardnella vaginalis negativa
mobiluncus spp. negativa
miceti negativa


Il mio medico sarà reperibile solo la settimana prossima, quindi se potete darmi qualche parere sui risultati sarà ben accetto.
Inoltre volevo fare alcune domande, cioè
- è consigliabile ripetere il tampone vaginale per essere sicuri da cosa derivino le mie perdite? (visto che è quasi tutto negativo)
- dovrei effettuare anche un tampone cervicale? (la ginecologa che mi ha fatto il prelievo mi ha detto che non si può fare e che non è nemmeno necessario visto che non ho mai avuto rapporti)

Grazie per l'attenzione.

[#6]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Dato che il tampone vaginale è negativo, è da escludersi una infezione batterica o micotica. Restano le infezioni da parassiti endocellulari obbligati, come virus, Chlamydia ecc. oppure vaginiti non microbiche come per esempio da agenti chimici (saponi,lavande, ecc.ecc.)
Per questi motivi, credo sia bene eseguire una ricerca specifica di virus o parassiti endocellulari su vetrino a fresco ed effettuare un test sul pH vaginale.
Cordialmente.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#7] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, Dottore.
Questa ricerca in cosa consiste? Si effettua sempre con tampone vaginale?

[#8]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Somiglia di più ad una sorta di Pap Test, mentre il pH si valuta con una specifica cartina inserita all'apice di un guanto speciale.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#9] dopo  
Utente
posso farlo anche se non ho mai avuto rapporti?

[#10]  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Non credo sia semplice, visto ciò che mi dice.
Opterei per una soluzione terapeutica, in attesa di poter eseguire un controllo ginecologico completo.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli