Utente
Gentile Dottore
sono un po in ansia perchè ho appena ritirato dosaggi ormonali prescritti dalla ginecologa..
siamo in cerca idun una gravidanza, da quando ho smesso la piccola due mesi fa non mi sono venute metruazioni
ora ho fatto dosaggi ormonali e riporto qui i valori
giovedi faro stimolazione al gnrh di fsh e lh
mi spiegate cosa vogliono dire questi valori
fsh 0.71
lh 0.100
estradiolo 20.20
prolattina 170.2
testosterone 0.21
deas 93.3
androsterndione3 1.3
shbg 89
estrone 20
da quello che posso capire dalla taella fsh e lh sono bassi...gli altri sembrano nella norma...
cosavuole dire questo
cosa mi fara fai poi la gine?
grazie
aiutatemim

[#1]  
Attivo dal 2010 al 2013
Gentile Signora,

SE RIPORTATO CORRETTAMENTE, 170 ug/L di prolattina è un valore molto alto! Il valore normale è inferiore ai 25...
Non inizi assolutamente alcuna stimolazione!
Si tratta con ogni probabilità di un prolattinoma, un tumoretto assolutamente benigno della ipofisi, una ghiandola situata alla base dell'encefalo, che produce tra l'altro l'ormone prolattina. Un eccesso di prolattina va ad "interferire" con tutti gli altri ormoni femminili, per cui le mestruazioni solitamente sono assenti e la gravidanza è un evento altamente improbabile.
La sua Ginecologa le consiglierà certamente di eseguire una risonanza magnetica della sella turcica (il sito in cui risiede l'ipofisi) per valutare le dimensioni della ghiandola.
Solitamente è sufficiente una terapia medica a base di bromocriptina (sono delle piccole compresse) per riportare i valori dell'ormone a livelli normali e per poter quindi avere una gravidanza.
Non si allarmi, è una patologia benigna abbastanza frequente e assolutamente guaribile!
Mi tenga informato.

Cordialmente,

[#2] dopo  
Utente
mi perdoni dottore,
pero nelle analisi che ho io i valori prolattina sono
102 - 496
io ho 170 non dovrei rientrare in questi parametri?
o sono sbagliati secondo lei?
ma se non si riassorbe cone le pasticche che succede)

[#3] dopo  
Utente
quindi lei dice che se fosse questo che lei dice potrebbero tornare mesturazioni e valori normali?

[#4] dopo  
Utente
Ma PLT è prolattina
perche analisi anni precedenti l'ho sempre alta
185
169
170
ma perchè però il range parametro di riferimento dove l'ho fatta ASL è 150 450
come q uello dove l'ho fatta ora
non dovrebbe essere giusto?
non capisco

[#5] dopo  
Utente
altra cosa
un po di anni fa il ginecologo mi psarlo di ipogonadismo su base ipogonadrotopo
cosa vuol dire?
consigliava di farermn sella turcica
non so poi perche non lho ffatta
ma se fosse quello che lei dice
dopo quanto tempo i valori tornano nella norma
quindi potrei provare a restare incinta senza magari bisogno di terapia di stimolazione
grazie

[#6] dopo  
Utente
sulreferto c'è scritto
prolattina 170.2 mUL/ml riferimeto 102.00-496

[#7] dopo  
Utente
i valori sono riportati sopra le unita di misura sono
per fsh mul ml
lh mul ml
estradiolo pg ml
prolattina u(u lunga tipo quellagreca) ULml
testosterone pg ml
deas ug dl
estrone pg ml
infatti di fianco a fsh e lh c'è scritto ecla come a fianco a prolattina

[#8]  
Attivo dal 2010 al 2013
Gentile Signora,

I valori di prolattina sono generalmente espressi in mg/L...
Il mio consiglio, per dirimere ogni dubbio, è quello di rivolgersi quanto prima ad un Endocrinologo: non tanto per la "gravità" dell'ipotetica mallatia, quanto piuttosto per chiarire i risultati degli esami. Mi creda, non c'è nulla di cui preoccuparsi! Ma così, "on line" non posso esserle di grande aiuto...!
Mi tenga informato!

Cordialmente,

[#9] dopo  
Utente
lo so dottore infatti anche io mi stupisco di questa unita di misura,,,
la ringrazio ma come spiega questi livelli bassi di fsh e lh...
domani comunque devo fare test stimolazione gnrh su curve fsh e lh..
la terro aggiornato..
secondo lei come si muovera la mia ginec.,...cioe cosa dovro fare anchein nbase a questi dosaggi?

[#10] dopo  
Utente
gentile dottore
il mio medico dice potrebbe trattarsi di ipogonadismo...
secondo lei è possibile?
ma cosa è?
è curabile?
domani faro test stimolazione gnrh ma a cosa sderve grazie

[#11]  
Attivo dal 2010 al 2013
Gentile Signora,

L' "ipogonadismo ipogonadropo" è una carenza di ormoni sessuali legata ad una ridotta produzione di gonadotropine (FSH e LH). Queste sono prodotte e secrete dalla ghiandola ipofisi. La ghiandola, a sua volta, è stimolata a produrre e rilasciare suddetti ormoni da alcune strutture site in una zona del cervello chiamata ipotalamo (che secerne gnRH - ormone rilasciante le gonadotropine). L'ipogonadismo può essere causato da una "patologia" dell' ipofisi o dei centri ipotalamici.
Somministrando "farmacologicamente" gnRH (test al gnRH) si vede se la sua ipofisi inizia a produrre FSH e LH. Se così, il problema è di origine ipotalamica; se FSH e LH rimangono bassi, vuol dire che è la sua ipofisi a non funzionare.
E' una spiegazione molto semplificata, ma spero chiara...
Mi faccia sapere.

[#12] dopo  
Utente
dottore è stato chiarissimo...
mi dice nell'uno e nell'altro caso cosa si dovrebbe fare..
cioè se l'ipofisi produce fsh e lh cosa dovro fare dopo? e nel caso speriamo di no non funzionasse?

[#13]  
Attivo dal 2010 al 2013
Prima di tutto una risonanza magnetica dell'encefalo.
Evantualmente dovrebbe "rimpiazzare" farmacologicamente gli ormoni che le mancanco: gnRH nel caso in cui l'ipofisi funzionasse o FSH/LH nel caso di un'insufficienza della ghiandola.

[#14] dopo  
Utente
HO ritirato ora il referto della curva
MI AIUTI A CAPIRE LA PREGO

CURVA LH (Immunometria)
LH BASALE 0.2 mIU/ml
DONNE
Fase follicolare 5-25
Meta'ciclo 30-100
Fase luteinica 5-30
Menopausa 60-140
BAMBINE 0-25
CURVA LH (Immunometria)
LH a 30' 2.3
CURVA LH (Immunometria)
LH a 60' 2.0

CURVA FSH (Immunometria)
FSH basale 0.70 mUI/ml
Donna:
Fase follicolare 2,5 - 13
Metà ciclo 7 - 22
Fase luteinica 1,5 - 12,5
Menopausa 30 - 170
Bambini: 0 - 3

CURVA FSH (Immunometria)
FSH a 30' 3.28 mUI/ML
*** Segue ***
Pag. 2 di 2

Esami Richiesti Risultato U.d.M Valori di Riferimento
CURVA FSH (Immunometria)
FSH a 60' 4.23 mUI/ml
-
Il direttore
Sistema di

[#15]  
Attivo dal 2010 al 2013
Gentile Signora,

C'è una evidente ipofunzione dell'ipofisi... la sua ghiandola non risponde allo stimolo del GnRH, e non produce (o lo fa in minima misura) LH e FSH.
Per caso ha notato la comparsa di disturbi della vista? Per esempio visione doppia, ecc.
Dal momento che prima aveva il ciclo e da due mesi non più, intuitivamente penserei a qualcosa di recente comparsa e a rapido sviluppo, come un adenoma dell'ipofisi...
Deve fare, come le ho già detto, una risonanza magnetica dell'encefalo: mi aspetterei, "a naso", di trovare un'ipofisi notevolmente ingrandita... Rimango dell'idea che si tratti di un voluminoso prolattinoma, che "schiaccia" tutta la ghiandola dentro il suo alloggiamento osseo (sella turcica), evitandone il funzionamento.
Se è così, la terapia potrebbe essere medica o chirurgica, a seconda del referto della risonanza.
Nel caso necessitasse della chirurgia, si tratterebbe di un intervento che si esegue "endoscopicamente", asportando parte della ghiandola attraverso le cavità nasali.
Però Signora, le mie sono solo delle ipotesi, per rispondere alle sua comprensibile ansia! Si rivolga al Collega che le ha prescritto gli esami, o ad un Endocrinologo... "A distanza", capirà, non posso dire o fare di più.
Mi aggiorni.

Cordialmente,

[#16] dopo  
Utente
gentile dottore
ma io non ho mai avuto mestruazioni spontanee...tanto è vero che la ginec mi dice che potrei avere ipogonadismo...
ho sempre mantnute le mestruazioni con cure varie
ho fatto una risonanza dell'encefalo nel 2007 non c'era nulla

[#17]  
Attivo dal 2010 al 2013
Vede, non mi ha detto di non avere mai avuto un ciclo spontaneo... E perchè questi esami non gli ha fatti prima? Ha fatto un esame genetico per vedere la sua "mappa cromosomica"? E perchè si preoccupa solo ora che non le vengono le mestruazioni da due mesi, dal momento che, a quanto pare, non le ha mai avute (senza pillola)?
Il suo caso è complesso, e non può essere affrontato, come le dicevo, "a distanza".
Deve rivolgersi fisicamente ad uno Specialista (Endocrinologo), che prenda in mano il suo problema nella sua interezza e complessità!
Di più non posso dirle...

[#18] dopo  
Utente
gentile dottore
finalmente ho visto la mia ginecologa che ha visto tutte le analisi, dosaggi e stimolazione gnrh...
mi ha detto che si tratta di ipogonadismo e stamattina ha parlato con il prof giorlandino, direttore sanitario del pma...
fine gennaio ho app. con il professore per l protocollo da seguire.
la dottssa dice che stamattina ne hanno parlato e mi metteranno un sondino sottocutaneo per somministrare gli ormoni mancanti...
volevo sapere cosa ne pensa della terapia e in cosa consiste...
grazie