Utente
salve ho 27 anni e stamane ho effettuato un pap test di quelli ke la regione offre gratuitamente a tutte le donne di fascia eta' tra' i 25 e 64 anni. Sono sposata da 6 anni e ho una bimba di 2 avuta con cesareo , il problema e ke non ricordo di aver mai sentito cosi' dolore durante un pap test ke e iniziato dal inserimento dello speculum fino al prelievo in modo talmente doloroso ke quasi svenivo..... x di piu' al termine ho notato la spatola ke ha usato il dott con sangue evidente ! apparte tutto questo mi sento ancora infastidita internamente con dolore tutto intorno alla forchetta con senso leggero di bruciore ma non insistente. Volevo sapere se x caso mi e stato causata qualke lesione interna/esterna o e una prassi del tutto normale avvertire ancora a distanza di ore questi piccoli fastidi . NB : non credo effettuero' piu' pap test gratuiti ad un consultorio se poi ti trattano come carne da macello. In attesa di una risp vi ringrazio !!

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Qui siamo nell'Area di Chirurgia, e dal punto di vista chirurgico non credo che un mio parere possa esserle utile; anche perché non essendo presente ai fatti non posso sapere come siano andate realmente le cose. Meglio che le giri il quesito in Area di Ginecologia.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
salve dott spina mi scuso x aver postato il quesito in quest'area ma quando ho provato a scrivere nel settore ginecologia non mi faceva lasciare il messaggio xke' era gia' pieno di rikieste e la mia non l'accetava e cosi' ho pensato di scrivere in chirurgia generale. Cmq il problema si e risolto e sto' benissimo ma visto ke lei e uno specialista in proctologia volevo sapere come mai da circa una settimana sento peso nella zona del coccige verso i glutei ? Il medico di base dice ke puo' essere una ragade interna nel retto ma e mai possibile sentire fastidio in quella zona ? in attesa di una risp la ringrazio ......

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Mah... cosa vuol dire "una ragade interna del retto"? E' sicura di aver capito bene? Le ragadi, per definizione, non possono essere all'interno del retto...
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente
mi scuso puo'darsi ke ho capito male me il dott si espresso a riguardo di una ragade nel canale anale se ricordo bene e ke puo' portare questi sintomi . Essendo ke sono un po' confusa a riguardo volevo sapere cosa ne pensa lei o se magari e solo un dolore banale e passeggero ke riguarda solo il coccige ( un urto in quella zona , o un infiammazione ) ... grazie !

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Che ci sia un po' di confusione lo avevo percepito, ma non soltanto è colpa sua... probabilmente c'è stato un difetto di comunicazione tra lei e il suo Medico. Le ragadi anali si trovano sul margine anale, mentre il coccige è disposto parecchi centimetri più in alto e più indietro, nel solco dei glutei. Se non è definita la regione e la patologia della quale lei sarebbe eventualmente affetta come posso esprimermi in merito alle sue cause e/o alle sue conseguenza? Si faccia spiegare meglio le cose da chi ha avuto la possibilità di visitarla "dal vivo"; poi magari, se crede, ne riparliamo.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com