Allergia e pillola anticoncezionale

Buongiorno a tutti.
So bene che di richeste di consulti "simili" sono frequenti ma, purtroppo, non sono riuscita a trovare nessuna risposta che risolva del tutto i miei dubbi. Molte risposte mi sembrano vaghe, mentre io vorrei sapere esattamente cosa fare.
Dunque, il punto è questo: soffro di una forma "cronica" di allergia che si manifesta con una fortissima rinite allergica con conseguente gonfiore degli occhi mal di testa ecc ... ora il punto è che l'antistaminico, da solo, non sortisce quasi alcun effetto più e si renderebbe necessario l'uso di uno spray nasale al cortisone (ho sempre usato il nasonex). Vorrei sapere se, dato che utilizzo da circa un mese e mezzo la pillola Arianna, esistono delle interazioni tra quest'ultima e lo spray, insomma, se la copertura contraccettiva, effettivamente, viene mantenuta. Ho letto da qualche parte che i cortisonici possono influire sull'efficacia della pillola ma altrove dicevano che l'uso rinologico non ha effetti in questo senso e, nel dubbio, ho evitato di assumerlo ... risultato? Sono stesa a letto impossibilitata ad alzarmi a causa degli starnuti che solo in posizione orizzontale diminuiscono leggermente.
Se poteste rispondermi vi sarei estremamente grata.
[#1]
Dr. Maurizio Di Felice Ginecologo 4,2k 104
Le confermo il dato che l'uso rinologico non da interferenze

Dr. Maurizio Di Felice

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa