Aborti ripetuti

Gent.li Dr.,
ono davvero giù di morale, ho da poco affrontato il terzo aborto con raschiamento. Dopo il secondo aborto interno, sempre alla dodicesima settimana (in realtà la crescita del feto si era bloccata già da 2-3 settimane), ho fatto esame citogenetico al feto e al materiale del raschiamento e gli esami del cariotipo a me e mio marito (tutti normali) più quelli della trombofilia io. E' risultato che ho le mutazioni del Fattore V (H1299R) e MTHFR in eterozigosi. Ho quindi inizato la terapia con aspirinetta e folina 3 mesi prima di riprovare e a test positivo ho aggiunto l'eparina (Clexane 4000).
Alla nona settimana sembrava tutto ok, embrione di 2 cm con abbozzi di braccia e gambe; all'inizio della 12 settimana l'ecografia non mostrava più battito ed embrione di 2,2 cm.
Sono distrutta, pensavo che con la cura non sarebbe più successo.
So che a volte danno anche il cortisone (deltacortene) ma dalle analisi gli anticorpi antifosfolipidi e gli ANA erano negativi, quindi la mia ginecologa non ha ritenuto necessario darmelo.
Forse ho fatto male? io ho anche la Tiroidite di Hashimoto, che però ho sempre tenuto sotto controllo anche durante le gravidanze.
Avete qualche indicazione da darmi? o mi consigliate altri esami da fare?
Grazie, saluti.
[#1]
Dr. Franco Lisi Ginecologo, Patologo della riproduzione 911 29 19
lve signora
mi sembra che lei abbia fatto tutto il giusto. L'unica cosa che potrei dire é che forse la terapia con Clexane doveva essere monitorizzata con dosaggio di D-dimero e proteina S, perché per lei forse il dosaggio di 4000 UI non é sufficiente. Ma é solo una congettura.
Io indagherei ancora anche la tiroide per fare un trattamento adeguato da aggiornare al momento del test positivo
saluti
Franco Lisi

Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dr. Lisi, grazie per la celere risposta.
Non ho capito che tipo di indagini dovrei fare sulla tiroide. Io ho ripetuto gli esami del TSH, FT3 e FT4 dopo 1 settimana dal test positivo, in cui solo il TSH si era modificato arrivando a 5,2; quindi ho aumentato il dosaggio di Eutirox di 150 mcg alla settimana (prima era 100 mcg da lunedì a venerdì e 75 mcg il sabato e la domenica, poi ho aumentato a 150 mcg il sabato e domenica).
Quindi ho ripetuto gli esami dopo 4 settimane e il TSH era 1,1; credo fosse perfetto...
Mi dica lei che altro dovrei fare.
Grazie, cordiali saluti
[#3]
Dr. Franco Lisi Ginecologo, Patologo della riproduzione 911 29 19
Per quanto riguarda la tiroide esistono dei test dinamici per evidenziare gli ipotiroidismi sub-clinici. Ne deve parlare con l'endocrinologo
[#4]
dopo
Utente
Utente
Avrei un'altra domanda; sul materiale abortivo (feto e villi coriali) che esami istopatologici e citologici si possono fare per avere un quadro più chiaro della situazione?
Grazie
Saluti

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test