Utente
Gentile Dottore,

in seguito a due aborti spontanei nelle primissime settimane di gravidanza (5-6 settimana) ho effettuato gli esami specifici per la poliabortività dai quali sono emerse fondamentalmente tre cose di rilievo:

1)Anticorpi anti-tireglobulina alti

2)Una mutazione MTHFR in eterozigosi

3)tampone positivo all'ureaplasma urealitycum

Per quanto riguarda il primo punto i valori erano i seguenti:
TSH 3.050 (0.270-4.200)
FT4 13,5 (9.30-17.00)
FT3 2.94 (2.70- 4.30)
Anticorpi antiperossidasi tiroidea 50 (inf 34)
Anticorpi anti-tiroglobulina 315 ( inf 115)

Ho effettuato ecografia tiroidea che evidenzia tiroide nelle norma per forma e dimensione e assenza di noduli. A giorni avrò una visita endocrinologica per capire se trattare con eutirox sebbene la funzionalità tiroidea sia per ora preservata.
I valori ormonali sono nei range ma non vorrei che un TSH comunque superiore ai 2 sia eccessivo in presenza di un numero di anticorpi così elevati.

Per il secondo problema mi è stata prescritta cardioaspirina e acido folico.

Per l'Ureaplasma io e mio marito abbiamo effettuato una cura con antibiotico Bassado per 10 giorni e siamo in attesa dei risultati del tampone successivo alla cura.

Spero agendo su questi tre fronti di poter portare a termine la mia prossima gravidanza.
Vorrei capire se le cure per ora approntate possono essere ritenute esaustive e se nel caso della mutazione riscontratami sia necessario assumere un acido folico ad hoc (tipo Prefolic) piuttosto del generico Folina perchè mi pare di aver capito che l'assimilazione è ridotta in soggetti con tale mutazione e quindi la generica folina potrebbe non essere sufficiente.
Premetto che il valore dell'Omocisteina nonostante la mutazione è di 6.97 quindi nella norma mentre l'APC resistance è di 0.85 con valore di riferimento >0.86

Ringrazio anticipatamente per l'aiuto che mi sarà dato.

Saluti





[#1]  
Dr. Franco Lisi

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Salve
delle problematiche da lei riportate l'unica degna di nota sembrerebbe essere gli anticorpi e il TSH elevato. Fa bene a farsi seguire da un endocrinologo per valutare la necessità di una terapia di supplementazione.
Della mutazione MTHFR in eterozigosi é affetta il 30% della popolazione e mi sembra ininfluente comunque come lei giustamente dice il Prefolic é più indicato. Giusta la terapia dell'ureaplasma con Bassado anche se non credo abbia molti rapporti.
Esiste comunque un lungo pannello di esami che si eseguono nella poliabortività e che spero lei abbia eseguito
saluti
Franco Lisi
Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/
https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere risposta.

Sull'uso del Prefolic ho solo un dubbio sul dosaggio, si tratta di capsule di 15 mg quando si dice che la dose giornaliera indicata e che prendo tuttora è di 4mg/5mg. Non vorrei che un sovradosaggio (circa 3/4 volte superiore) possa essre nocivo.
Devo comunque prenderne una capsula al giorno o o due tre capsule alla settimana? forse il fatto che io abbia problemi nell'assorbimento per via della mutazione mi consente questo superdosaggio?

Trovo molto interessante inoltre che anche lei consideri il mio TSH comunque elevato nonostante nei range, anche io ritengo che lo sia considerati gli anticorpi alti. Il mio medico di base ritiene invece che la tiroide è comunque funzionante con ormoni nei range e quindi non necessito di alcuna terapia. Per poter essere tranquilla durante una gravidanza non dovrebbe essere inferiore a 2? Spero che questo consulto con un'endocrinologa della riproduzione possa chiarirmi le idee.

Per quanto riguarda il pannello di esami sulla poliabortività ho eseguito:
ESAMI ORMONALI: FSH,Lh, PRL, progesterone, Ft3,Ft4, tsh
ESAMI IMMUNOLOGICI: Ab anti nucleo, ab anti cardiolipinia, ab antiB2 glicoproteina I, Ab anti TG, anti TPO, Ab anti endomisio, Ab anti transglutaminasi
ESAMI DELLA COAGULAZIONE: PT, PTT, fibrinogeno, Antitrombina III, Ricerca LAC, Proteina C,Proteina S, APCR, Omocisteina, Ricerca delle mutazioni per Fattore di Leyden, Fattore II, Metil-Tetra-idro-folato reduttasi (MTHFR)
ESAMI INFETTIVOLOGICI:Batteriologico completo con ricerca Chlamydia e Mycoplasma, Sierologia per la Chlamydia
INDAGINI GENETICHE: Cariotipo su sangue periferico

Da questi esami sono emerse i tre problemi che le ho delineato, mentre non ho ancora l'esito della mappa cromosomica mia e di mio marito.
Secondo lei ci sono altri esmi da fare? mi consiglia forse un'isteroscopia?

La ringrazio infinitamente

[#3]  
Dr. Franco Lisi

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Salve
Lei ha fatto veramente tutto. Sarà interessante vedere la risposta del cariotipo. Il prefolic va bene, anche 3 o 4 compresse per settimana. Se non dovesse venir fuori nulla nel cariotipo può considerare i due aborti come incidentali
Saluti
Franco Lisi
Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/
https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#4] dopo  
Utente

Grazie infinite per la competenza e la disponibilità, la terrò sicuramente aggiornata.

Saluti

[#5] dopo  
Utente
gent.mo Dottore,
approfitto ancora della sua gentilezza.
Oggi pomeriggio mio marito ha ritirato gli esiti del suo spermiogramma.
Le riporto di seguito i risultati:

Volume ml: 3,4 (V.r >1,5)
aspetto:opalescente
PH: 7,8 (v.r. >7,2)
Viscosità: aumentata
Num spermatozooi/ml: 51.000.000 (v.r. >15.000.000)
Fluidificazione: Completa
Spermatozoi totali: 173.400.000 (v.r. >39.000.000)

Motilità (V.r. >=PR32%, PR+NP>40%)
PR (progressiva) 37%
NP (non progressiva) 12%
Assente 51%

MORFOLOGIA (V.R. >=4%)
Forme tipiche 23%
Forme atipiche 77%

Cosa ne pensa? mi lasciano perplesse sopratttutto le forme atipiche così alte anche perchè nello spermiogramma dello scorso marzo erano solo il 30%.
Può essere stata questa la causa dei miei due aborti?
Come le avevo già scritto in precedenza dal mio tampone è risultato l'ureaplasma ed entrambi ci siamo curati per 10 giorni con Bassado, potrebbe essere che tale infezione ha causato questo aumento di forme atipiche essendo lo spermiogramma precedente alla cura?

Grazie mille!

[#6]  
Dr. Franco Lisi

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Salve signora
l'esame del liquido di suo marito é da ritenersi normale.
A tal proposito guardi i valori normali del liquido seminale pubblicati dall'organizzazione mondiale della sanità (OMS)
http://www.andrologiaonline.net/pubblicazioni/pubblicazione.asp?id=28
in questo sito troverà i valori normali del 2010
Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/
https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#7] dopo  
Utente
Grazie Dottore, mi è stato d'aiuto.

Vorrei chiedere il suo parere anche su un'altra questione.
Per la mutazione MTHFR in eterozigote mi è stata prescritta cardioaspirina.
Lei ritiene che debba iniziare a prenderla subito ovvero anche durante la ricerca di una gravidanza o è utile prenderla solo dal test positivo?

Grazie per la pazienza, ma dopo queste due esperienze dolorose sono un pò in ansia.

Un saluto




[#8] dopo  
Utente
Gentile Dott. Lisi,
la aggiorno sugli ultimi risultati avuti a completamento del pannello di esami sulla abortività sopra descritto.

Abbiamo ritirato la mappa cromosomica dalla quale risulta
per me:
46 xx
Cariotipo senza evidenti aberrazioni cromosomiche

Per mio marito:
46xy
Cariotipo senza evidenti aberrazioni cromosomiche

Per quanto riguarda la situazione tiroidea sopra descritta l'endocrinologa mi ha prescritto eutirox 25 da assumere per un mese dopo di che ripetere il TSH per gestire il dosaggio dell'eutirox.

In definitiva la terapia ad oggi risulta essere:

- Prefolc 15 e cardioaspirina per Mutazione MHTFR in eterozigote.
- Eutirox 25 per abbassare il TSH in presenza di anticorpi alti.

Cosa ne pensa?
Per quanto riguarda la cardioaspirina non mi è ancora chiaro se occore prenderla anche in fase preconcezionale (esempio dall'ovulazione in poi) oppure solo dal test positivo.

Grazie sin d'ora per la risposta.

Un saluto.

[#9]  
Dr. Franco Lisi

32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Salve
vedo che va tutto bene.
Per quanto mi riguarda non sono favorevole all'aspirinetta, soprattutto per una cosa banale come la mutazione MTHFR. Se vuole fare una profilassi secondo me oltre a prendere il Prefolic e l'Eutirox, appena ha il test positivo dovrebbe inziare 4000 UI al giorno di Eparina
saluti
Franco Lisi
Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/
https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita