Ureaplasma urealyticum

Buongiorno,
sono una ragazza di 25 anni.
Circa 2 mesi fa a seguito di accertamenti causa problemi nei rapporti, secchezza vaginale, ecc, dal tampone vaginale è emerso positivo l'Ureaplasma parvum.
Sia al mio partner che a me ci è stato prescritta la somministrazione di 2 compresse di Zitromax 500mg per un solo giorno.
A distanza di 1 mese ho ripetuto il tampone che questa volta è risultato positivo a Ureaplasma urealyticum; ci è stata prescritta 1 compressa di Zitromaz 500mg al giorno per 3 giorni consecutivi (ieri sera ho preso la prima compressa), successivamente sarà da rifare nuovamente il tampone per verificare l'esito.
Secondo Voi dopo quanto tempo devo rifare il tampone? va bene a 1 mese dalla terapia?
Secondo Voi avrà successo o la cura è troppo "debole" ?
Grazie in anticipo
[#1]
Dr. Silvia Lovergine Ginecologo 1,7k 37
Se il batterio è sensibile come deduco che sia la terapia sarà sicuramente efficace. Per la ripetizione del tampone aspetterei almeno 2 settimana

Dr. Silvia Lovergine

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test