Utente 372XXX
Salve,
Ho un grosso dubbio che mi preoccupa e mi rivolgo a voi, poich ho molta fiducia. 20 giorni fa ho subito in intervento di isteropessi addominale con accorciamento dei legamenti rotondi dell'utero che è andato bene come ha detto il medico dopo il controllo successivo all'operazione. Tra 20 giorni ho un'altra visita. Mi è stato detto di evitare sforzi, rapporti sessuali e di stare al riposo il più possibile per un mese. Ho 26 anni e questo intervento era necessario poichè avevo l'utero spiccatamente retroversoflesso che mi dava molti problemi. Il problema è che dopo 11 giorni dall'intervento ho avuto un orgasmo durante un momento di intimità con il mio fidanzato, assolutamente senza penetrazione. Purtroppo non ho saputo controllarlo e non avevo pensato che poteva essere un problema ma ho paura che la contrazione abbia allentato i punti interni. Sono molto preoccupata di avere compromesso l'intervento, dopo tanto dolore sopportato. Dalla vostra esperienza, la contrazione dell'utero in quel periodo può avere spostato più indietro l'utero, o comunque aver creato problemi nei punti riassorbibili? Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non è possibile dare una risposta sicura per un motivo molto semplice , non mi riferisce la metodica utilizzata dal Collega che l'ha sottoposta a questo tipo di intervento .
Ci sono varie metodiche.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 372XXX

Gentilissimo dott.Blasi,
intanto grazie per l'immediato interessamento. Per darle il quadro completo del mio intervento, le riporto quanto scritto:" Sospensione dell'utero mediante fissazione dei legamenti rotondi alla fascia dei muscoli retti". Prima era spiccatamente retroverso e ora lo hanno riposizionato con questa tecnica.
Il mio timore è che le contrazioni di quel singolo episodio, dopo soli 11 giorni dall'intervento, abbiano alterato la giusta posizione poichè i punti non erano ben saldati. Scusi l'ignoranza, ma mi rivolgo a Lei per delucidazioni, in attesa della visita dallo specialista che comunque è molto lontano da dove abito io e non ho possibilità di contattare.
Grazie

Distinti Saluti

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Purtroppo non posso aiutarla ,senza una visita o un eco,mi riesce difficile esprimere un parere.
Salutoni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 372XXX

D'accordo grazie ugualmente