Utente 214XXX
Salve! Scrivo in questa sezione perché nella sezione di Ginecologia sono già troppe le richieste, inoltre la mia ginecologa non risponde al cellulare ed io avrei bisogno urgentemente di sapere cosa fare!
Stamani sentivo che l'anello mi dava fastidio, così sono andata in bagno a controllare e mi sono accorta che si è rotto, è ancora in vagina ma non ha più la forma circolare!
Fino alle 6 di questo pomeriggio non posso andare in farmacia a comprarne uno nuovo!
Volevo sapere:
1. l'efficacia contraccettiva è stata compromessa? Come mi devo comportare?
2. inserendo un nuovo anello che "periodo" in settimane devo calcolare? Cioè, l'anello l'avevo inserito mercoledì scorso, devo tenere in considerazione quella data cioè dovrò togliermelo tra 2 mercoledì? oppure inserendone uno nuovo devo calcolare le 3 settimane a partire da oggi? Sul bugiardino non c'è scritto niente in merito a ciò.
Spero che qualcuno possa rispondermi al più presto, non mi era mai accaduto e non so come devo comportarmi.
Grazie!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve cambiarlo. Immediatamente in quanto non è più attivo e efficace.
Le possibilità sono due:
1 inserito il nuovo anello e rimuoverlo al completamento dei 21 giorni classici con 7 di pausa.
2 tenere l'anello per 21 giorni e ritardare il flusso ( non accade nulla) ma le garantisce una copertura sui rapporti avvenuti prima della rottura del Nuvaring
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI