Utente
Buongiorno,sono una ragazza di 20 anni appena compiuti.le espongo il mio problema: a settembre dell anno scorso ho messo la nuova spirale jaydess e anche se per i primi mesi mi ha fatto soffrire di spotting giornaliero dopo un po di tempo la situazione si è normalizzata fino ad adesso.le spiego meglio:il mio ciclo da 3 mesi a questa parte è diventato di 35 e passa giorni non più di 28,spesso ho delle perdite rosa o rossiccie associate a dolori mestruali a meta ciclo o vicino ad esso e mi preoccupano perche non penso siqno legate al ciclo che spesso non mi arriva poco dopo.ho paura di avere una gravidanza extrauterina nonostante il ginecologo a febbraio mi abbia controllata...e soprattutto quest ultimo mese,sarà per lo stress universitario ma mi è venuta la cistite..o meglio la sensazione di vescica sempre piena nonostante avessi urinato da poco...e facendo un esame delle urine hanno trovato molti batteri in esse e ancora oggi dopo 2 settimane ho qualche fastidio nonostante la terapia antibiotica..giorno 20 comunque farò un urinocultura per sicurezza.
inoltre sono una persona molto ansiosa e ipocondriaca e ho sempre paura di avere qualcosa di grave, scrivo i miei sintomi su internet e inizio a preoccuparmi per ogni minimo dolorino...ho anche il disagio delle extrasistole,sento uno sfarfallio del cuore in gola specie quando sono a riposo e davvero mi sembra di impazzire.mi scusi per lo sfogo e buona giornata.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se mi consente ,la sintomatologia che riferisce non é collegabile all' uso del Jaydess, ma ad una possibile cistite, o al massimo ad una cervicovaginte.
Un'altra causa poteva essere legata ad un malposizionamento dello Jaydess ma lo escludo perché lil Collega lo avrebbe rilevato eco graficamente
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta dottore, ma potrebbe essere che da febbraio ad ora si sia spostata?e questo potrebbe essere dovuto ad una probabile gradivanza extrauterina?
per la cistite avevo già preso monuril e 5 giorni di supracef ma forse i batteri sono rimasti ancora..

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La conferma é possibile con una ecografia e con una urinocoltura
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI