Utente 369XXX
Buonasera,
Vorrei un consulto riguardo il periodo di sospensione della pillola. Ne ho cambiate parecchie da quando ho 15 anni per problemi ormonali, cicli irregolari, acne. Ora sto assumendo Loette, che è quella che fino ad ora non mi ha mai dato problemi. Questo mese però avrei la necessità di cambiare la data di inizio del nuovo blister, facendo così durare di meno la pausa di sospensione (Sarebbe un caso eccezionale e sicuramente non la prenderei come un'abitudine). Vi chiedo quindi se è possibile fare 5 giorni di pausa anziché 7 e se vi sono conseguenze sull' efficacia contraccettiva.
Vi ringrazio per l'attenzione
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Lucia Vecoli

44% attività
4% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., la ringrazio di aver posto un quesito molto interessante all' inizio della bella stagione e quindi del periodo di ferie !
Contrariamente a quello che si pensa, sospendere la pillola periodicamente non serve a nulla sul piano salute, è una prassi che migliora l'accettabilità del trattamento sul piano psicologico. In realtà quelle che si verificano in corso di terapia contraccettiva ormonale sono delle emorragie da sospensione del farmaco, quindi si possono tranquillamente saltare senza rischio alcuno. Si può assumere 2 blister consecutivi senza danno. Diverso è il caso che si voglia interrompere la pillola per un periodo superiore ai giorni previsti nel foglietto illustrativo, in quel caso l'efficacia non è garantita. Spero di essere stata di aiuto a lei e alle altre utenti che eventualmente leggeranno questa risposta e la saluto cordialmente.
Dr. Lucia Vecoli

[#2] dopo  
Utente 369XXX

Gentile Dr.ssa Vecoli,

La ringrazio molto per l'attenzione. Sapevo che la pausa non si può prolungare in quanto non sarei più coperta dal punto di vista contraccettivo , ma dalla risposta non mi è chiaro se invece accorciarla può essere un problema. Le pongo questo quesito in quanto ho già cominciato il periodo di sospensione da tre giorni e solo successivamente è sorto il problema per il quale vorrei fare una pausa più breve. Sapevo che potevo prendere due blister consecutivi solo che ormai avevo interrotto. Posso quindi fare una pausa di 5 giorni invece che 7 senza avere ritorsioni dal punto di vista contraccettivo?
La ringrazio ancora
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Lucia Vecoli

44% attività
4% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., probabilmente non mi sono sufficientemente spiegata. Interrompere la pillola per un periodo superiore a quello consigliato nel foglietto illustrativo non è consigliabile, per un periodo inferiore non ci sono problemi, se non che sballa il ciclo, quindi si cambia il giorno di inizio e fine del trattamento. Ecco perché è meglio fare piuttosto 2 scatole consecutive, tuttavia come ha fatto lei non comporta alcuna perdita di efficacia, anche se è...meno pratico! Spero con questo di aver chiarito tutti i suoi dubbi e le auguro un felice weekend.
Dr. Lucia Vecoli