Utente 219XXX
Salve, sono alla 25 settimana di gestazione....sono molto attenta e scrupolosa sulle norme anti-toxoplasmosi. Stasera al ritorno di una passeggiata in campagna, stavo pulendo le manine al mio bimbo di tre anni con delle salviette igenizzanti (aveva giocato nella terra).....,e lui per continuare a giocare mi ha praticamente infilato un pezzo di salviettina nell'occhio . Volevo sapere se l'eventuale contagio della toxoplasmosi avviene solo per ingestione o anche contatto della mucosa degli occhi? Tra 6 giorni devo andare a fare le analisi.....eventualmente le igM sarebbero già positive o almeno alterate?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La trasmissione avviene prevalentemente per via orale e vericale.
L'infezione per via alimentare è legata all'ingestione di carni crude o poco cotte, frutta, verdure e più raramente di acqua, latte non pastorizzato o uova crude.
La trasmissione VERTICALE si verifica per via transplacentare quando la madre acquisisce per la prima volta l'infezione durante la gravidanza o poche settimane prima del concepimento.
Lei non rientra in queste due opzioni
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 219XXX

Grazie Dott. Blasi