Utente 367XXX
Buongiorno dottori, sono alla 31 settimana di gravidanza e non sono immune alla toxoplasmosi.
Ho un dubbio sui valori delle igm, nel corso della gravidanza sono sempre diminuite tranne l'ultimo prelievo che sono leggermente aumentate anche se negative, volevo sapere l'aumento è da considerarsi come dato preoccupante o se è una fluttuazione normale; riporto i valori
15/12 4,75
23/01 4,72
26/02 4,70
01/04 4,00
08/05 3,60
16/06 3,74
Metodo Clia: negativo <6, tutti i prelievi sono stati fatti nello stesso ospedale, igg sempre negative.
Inoltre in quanto tempo le igm si positivizzano?

Ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le IgM sono negative se sono al disotto del cut-off indicato dal metodo CLIA ,cioè <6 .
Le fluttuazioni al disotto di questi valori non hanno significato di infezione PRIMARIA, in bocca al LUPO per la sua gravidanza.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI