Utente 378XXX
Buonasera,
Sono un ragazzo di 32 anni e Da tre sono fidanzato con una ragazza di 30 che è affetta da ovaio policistico e per questo motivo da diversi anni prende la pillola. Premesso ciò vorrei spiegare il problema, durante i rapporti con penetrazioni profonde la mia ragazza accusa dolori ma sopratutto una volta che ha raggiunto l'orgasmo ha dolori sempre zona basso ventre talmente forti da non permettere la prosecuzione del rapporto. Di certo non mi reputo un superdotato ma nella norma e non riesco a capire il problema dopo che ha fatto vari esami tra cui paptest ed ecografia transvaginale e non hanno riscontrato anomalie se non le cisti che con la pillola si sono ritirate.
Grazie in anticipo per le vostre risposte.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si potrebbe pensare a varie cause che generano questo tipo di dolore: una spiccata retroversione uterina, endometriosi del setto retto- vaginale, e anche una possibile PID( malattia infiammatoria pelvica) , tutte ipotesi che vanno confermate con un counselling adeguato e indagini approfondite di laboratorio e strumentali
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 378XXX

Grazie per la risposta, quindi poiché le cause possono essere molteplici bisognerà approfondire la situazione con il ginecologo e magari cambiando medico visto che quello attuale non aveva mai elencato queste cause.
Grazie e buona giornata.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sono ipotesi da confermare
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI