Utente 250XXX
Gent. Dottori, vorrei chiedervi un chiarimento . Da circa due mesi sto seguendo una cura per l' infertilità in quanto avevo problemi ad avere il ciclo a causa di ovaie policistiche.
La cura consiste in , Clomid al terzo giorno di ciclo, puntura di gonasi il giorno dopo il picco e dufaston due giorni dopo per 10 giorni.
Il mese scorso tutto normale e cura con esito negativo. Ma questo mese dall'ottavo giorno di dufaston ho iniziato ad avere delle perdite che il giorno 9 sembravano essere ciclo ma che nel giro di una mattinata si sono fermate. E al 10 giorno quasi inesistenti. Io dovrei iniziare con il clomid domani ma non so se queste sono solo perdite e poi avrò il ciclo o questo è il ciclo. Potete aiutarmi? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Salve
per rispondere alle sue domande bisognerebbe vedere anche la situazione ecografica, ossia se lei effettivamente ovula con questo tipo di terapia. Nella sindrome dell'ovaio policistico l'approccio a volte é complesso e va effettuato da un ginecologo esperto del settore. Prima dell'utilizzo di stimolanti ( Clomid e Gonadotropine) é bene provare a risolvere il problema con Inositolo, dieta povera di carboidrati e attiviyà fisica.
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita