Utente 383XXX
Gentili dottori ho una "curiosità" da chiederVI: durante l'ovulazione o durante il ciclo mestruale, l'utero può aumentare lievemente di volume?

Per quali patologie l'utero può ingrandirsi?

Gentili saluti! Grazie tante già in anticipo!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'utero può essere costituzionalmente più voluminoso , ma questo non significa patologia.
L'utero è di volume aumentato , in varie situazioni cliniche come la gravidanza, la fibromatosi uterina, , ma anche nelle varie fasi del ciclo ovarico in base alla congestione sanguigna.
Ma tutte queste situazioni vanno valutate caso per caso.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 383XXX

Gentile dottore grazie per la sua risposta prima di tutto! Glielo chiedo perché nell'ultima ecografia all'addome inferiore che mi è stata fatta, c'era scritto che il mio utero era Lievemente aumentato di volume (nelle ecografie passate questo non era mai emerso!) e pure una iperdistensione dei vasi periuterini in sede fundica.

Al momento di questa ecografia, mancavano pochi giorni all'arrivo del ciclo mestruale.
Potrebbe essere dunque dovuto a quello?

La ringrazio, cordiali saluti!

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un aumento della congestione sanguigna è sempre presente in questa fase del ciclo ormonale della donna
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI