Utente 365XXX
buongiorno,
a causa di due aborti (una biochimica ed un aborto con raschiamento ad aprile), ho effettuato un listone di analisi per l'abortività. sto aspettando i risultati del fattore di leiden e del cariotipo.
le analisi effettuate ad oggi sono perfette; tuttavia ho dei valori leggermente superiori alla norma negli anticorpi anti beta 2 glicoproteina IgG (valore 8,4 range di riferimento: assenti<7), nelle anti cardiolipine IgG (valore 13,2 range di riferimento: assenti<11) e negli anticorpi anti fosfolipidi (valore 18,0 range di riferimento:assenti <15). per il resto ama,ana ecc sono tutti nella norma, lo stesso per la proteina c ed s e il resto delle analisi. anche il lupus anticoagulante è nella norma (valore 28,6 secondi, range 18-55).
che significano questi risultati? che problemi ho? possono essere considerati causa di aborto (l'embrione era indietro di una settimana, aborto interno)? e soprattutto, devo aspettarmi il fattore di leiden positivo?
inoltre, dal tampone vaginale è emersa infezione da escherichia coli e streptococco agalactiae: questi sono causa di aborti o mancato concepimento? il mio ginecologo dice che devo usare solo fermenti lattici. qualche mese fa ho effettuato un'isteroscopia con biopsia dell'endometrio e endometriocoltura che sono risultate nella norma.
vi ringrazio moltissimo dottori, avrei bisogno di chiarezza.
saluti.

[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gli anticorpi a quale distanza temporale sono stati dosati rispetto all'ultimo aborto?
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente 365XXX

gentile professore,
ho eseguito tutti gli esami della lista che lei ha postato in altri consulti contro il parere del mio ginecologo....ho fatto di testa mia!
il raschiamento è avvenuto il 20 aprile e questi esami sono stati effettuati il 3 novembre, qualche giorno fa.
che ne pensa? attendo gli esiti delle mutazioni.
inoltre, per lo streptococco agalactiae mi è stato prescritto neoxene ovuli per 7 sere. secondo lei è corretta la terapia?
la ringrazio molto e credo che presto ci conosceremo dal vivo.

[#3] dopo  
Utente 365XXX

Premetto anche professore che il 2 settembre ho terminato una terapia di 4 settimane con deltacortene a scalare perché il ginecologo nonostante la biopsia e l'endometriocoltura sosteneva che avessi endometrio infiammato

[#4] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Il dosaggio degli antifosfolipidi perde siginficatività quanto più lontano dalla gravidanza o episodio abortivo è stato praticato.
Il fatto di averli dosati dopo 7 mesi dall'aborto li rende poco attendibili; ciononostante essi appaiono mossi. Di questo si dovrebbe tener conto nella programmazione di una prossima gravidanza.
Riguardo l'endometrite cronica, essa va diagnosticata e controllata nel tempo solo attraverso prelievi bioptici per via isteroscopica o tramite appositi strumenti intracavitari.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#5] dopo  
Utente 365XXX

Professore secondo lei cosa dovrei fare ora? Stiamo cercando una nuova gravidanza. Dovrei assumere aspirina comunque?

[#6] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Credo sia utile effettuare una diagnosi appropriata. La terapia o le terapie scaturiranno di conseguenza
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli