Utente
Salve, in seguito ad aborto spontaneo lo scorso anno il medico mi ha fatto dosare gli anticorpi anti fosfolipidi a febbraio dello scorso anno (risultati tutti negativi)
Attualmente sono in gravidanza e volevo sapere se è necessario ripetere questi esami o la loro negatività è definitiva a vita??

Grazie
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la gravidanza è partita non ha alcuna utilità ripetere questi esami oltre tutto risultati negativi.
Sarà il Collega a stabilire eventuali provvedimenti terapeutici di prevenzione.
In bocca al lupo
Buon 2021
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Salve dottor Blasi, innanzitutto la ringrazio infinitamente per la sua risposta!!
Il ginecologo mi ha fatto prendere la cardioaspirina per prevenzione da test positivo fino alla 28esima settimana, poi non mi ha fatto prendere più nulla... Attualmente sono alla 31esima settimana e sembra procedere tutto bene (speriamo continui così fino all' ultimo!)
Mi ha fatto solo ripetere i test normali di coagulazione pt, PTT, antitrombina, ecc. di cui avrò i risultati a giorni!
Secondo lei aver interrotto la cardioaspirina (senza sostituirla con nulla) alla 28esima settimana è giusto?
Specifico che non ho mutazioni (Leiden, fattore 2) e tutte le analisi fatte prima di rimanere incinta erano nella norma!
Ho solo una leggera insufficienza venosa alla gamba sx che tento di tenere sotto controllo con calze contenitive, controllo del peso e bevendo molto!
Che ne pensa?
Grazie sempre
Buon 2021 anche a lei!

[#3] dopo  
Utente
Salve dottore volevo avere un suo parere sulle analisi eseguite:
Pt 108% (da 80 a 110)
INR 0,95 (da 0.97 a 1,17)
aPTT 33 (da 26 a 40)
Fibrinogeno 575 (da 150 a 450)
Antitrombina III 96 (da 80 a 120)
Proteina C anticoagulante attività 150 (da 80 a 130)

Che ne pensa? Sono esposta a rischio trombosi per questo pt alterato?
Ho il terrore delle trombosi placentari!!!!

Inoltre ho effettuato le analisi delle urine a causa di bruciore e minzione frequente e sono risultati:
-Leucociti: 1150 (da 0 a 30)
-esterasi leucocitaria: 500
- batteri: 4120 (da 0 a 300)
Il ginecologo mi ha detto di prendere unidrox per 5 sere... Il mio dubbio è che ho letto che è controindicato in gravidanza!
Lei che ne pensa???
Sono alla 31esima di gravidanza.
Grazie.
Saluti.

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
UNIDROX è controindicato in gravidanza. Più utile una urinocoltura con antibiogramma.
per cercare un antibiotico compatibile con lo stato gravidico
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente
Grazie mille dottore!
Per quanto riguarda i valori della coagulazione che ne pensa?
In più ho dimenticato di dirle che ho le piastrine a 298.000 (un po'aumentate ma sempre nei range) e volevo sapere se questo aumento è dovuto alla sospensione della cardioaspirina?

[#6] dopo  
Utente
Salve dottor Blasi!
Volevo solo aggiornarla che ho ricontattato il ginecologo che mi segue e mi ha ribadito che devo assumere unidrox... A questo punto non so proprio cosa fare!!
Questo farmaco farà sicuramente male al mio bambino???