Utente
Buongiorno dottori
Ho 32 anni e un ciclo abbastanza regolare con ritardo/anticipo di max 3/4 giorni ogni mese...nel mese di dicembre il giorno 13 avrei dovuto avere un nuovo ciclo avendolo avuto l’ultima volta il 12 novembre ma ad oggi 30 dicembre non ho ancora niente.

Non ho nessun sintomo e ho già effettuato 2 test a distanza l’uno dall’altro di 1 settimana entrambi negativi e beta hcg sul sangue negative.

Ho notato negli ultimi due giorni quando mi pulisco dopo essere stata in bagno che ho perdite mucose trasparenti...potrei aver ovulato tardi?
Quali potrebbero essere le cause di questo ritardo per me anomalo?

[#1]  
Dr.ssa Lucia Vecoli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2014
Gent. Sig., le cause di un ritardo mestruale, una volta esclusa la gravidanza, possono essere moltissime. Il ciclo mestruale è sotto il controllo degli ormoni prodotti dall’ ovaio, estrogeni e progesterone. Il tasso circolante di tali ormoni varia di giorno in giorno, sotto la supervisione del sistema ipotalamo- ipofisario, una specie di centralina localizzata a livello cerebrale che risente di moltissimi fattori. Variazioni di peso corporeo, dispiaceri, eccessiva attività fisica, sbalzi di fuso orario, disfunzioni endocrine quali le malattie della tiroide o del surrene, taluni farmaci, sono solo alcuni degli innumerevoli agenti causali dei disturbi del ciclo. Le consiglio di effettuare innanzitutto una visita ginecologica. Lo specialista le consigliera’ eventuali esami indicati nel suo caso. A volte arrivano in studio pazienti con una valanga di esami inutili, quando basta un occhio esperto per inquadrare il problema. Cordiali saluti.
Dr. Lucia Vecoli